Ugo Ducarello è il nuovo coach della Pallacanestro Trapani

176

Ugo Ducarello è il nuovo Capo Allenatore della Pallacanestro Trapani. L’accordo con il club è stato sottoscritto nella tarda mattinata di oggi a Torino, dove si stanno svolgendo le Finali Nazionali Under 19, a seguito di un incontro con il presidente Pietro Basciano e con l’amministratore delegato Julio Trovato.[su_spacer]

La Pallacanestro Trapani è particolarmente soddisfatta della scelta compiuta, perché Ducarello rappresenta l’identikit ideale del coach desiderato: giovane, con  spiccato senso di appartenenza e capace di trasmettere all’intero ambiente un notevole carico di entusiasmo.[su_spacer]

Ugo Ducarello (coach Pallacanestro Trapani): “Sono felice. Per me è un privilegio tornare a casa dopo dodici anni e poter allenare la squadra della mia città. So benissimo come Trapani sia una piazza profondamente conoscitrice e appassionata di basket. Per me sarà una sfida stimolante e cercherò di trasmettere tutto il mio entusiasmo ai tifosi. Promesse? Sempre il massimo impegno e grande voglia di lavorare: mia e di tutto il gruppo”.

Trapanese doc, Ugo Ducarello è nato a Erice (Trapani) il 21 giugno del 1977. Dopo una brevissima parentesi come atleta, Ducarello inizia molto presto la sua carriera di allenatore. All’età di 20 anni, infatti, muove già i primi passi nel settore giovanile e come assistente allenatore alla Don Bosco Trapani (in serie C2). Dopo un’esperienza come capo allenatore della Velo Trapani, squadra femminile di B1 (nel 1998), ritorna presto ad occuparsi del settore giovanile, prima nella Pallacanestro Trapani e poi a Lumezzane (2002). Dal 2003 al 2008 vive una lunga esperienza sulla panchina di un’altra squadra siciliana, l’Orlandina, dove ricopre il ruolo di primo assistente, conquistando anche la storica promozione in Serie A (2004/05) della società paladina. Nel 2009/10 continua la collaborazione con Romeo Sacchetti a Sassari, sempre come assistant-coach. In Sardegna, Ducarello compie il secondo salto di categoria nel massimo campionato della sua carriera. All’inizio dell’annata 2013/2014 avviene il secondo ritorno in Sicilia, questa volta sulla panchina di Barcellona Pozzo di Gotto, in A2 Gold, di nuovo con Giovanni Perdichizzi come head-coach (i due avevano già lavorato insieme a Capo d’Orlando). A dicembre 2013, dopo l’addio proprio di Perdichizzi, Ducarello ricopre anche la veste di capo allenatore per uno scampolo di campionato, fino all’arrivo di Marco Calvani. L’anno scorso, infine, ha vissuto un’altra esperienza come vice allenatore in Serie A, stavolta a Varese, prima come assistente di Gianmarco Pozzecco e poi di Attilio Caja. Nel corso dello scorso mese di dicembre, vista la momentanea assenza di coach Pozzecco, è stato il primo trapanese a vincere una partita nel massimo campionato italiano come Capo Allenatore (Brindisi-Varese 69-71).

SHARE