Festa FedEricina: buona l’affluenza per la 2^ edizione, oggi e domani ancora iniziative

292

Grande successo di pubblico sabato e anche domenica per la 2°edizione della “Festa FedEricina”, rievocazione storica della presenza ad Erice di Re Federico III D’Aragona e di sua moglie Eleonora d’Angiò. La manifestazione medievale organizzata dall’Associazione “TraDuMari”, di cui è presidente Claudio Maltese, con il Patrocinio del Comune di Erice e della Fondazione EriceArte, ha destato molto interesse nei tantissimi turisti, in massima parte stranieri, molti i tedeschi, francesi, sloveni, ma anche cileni e spagnoli presenti nel Borgo.[su_spacer]

_G1C1918Il Corteo Regale, aperto a Porta Trapani, ha sfilato per le vie delle stradine del Borgo fino a giungere Piazza Loggia dove c’è stata la consegna delle chiavi della città ed uno spettacolo degli sbandieratori del Gruppo Storico “Leoni Reali” di Camporotondo Etneo (Ct). Poi il Corteo ha proseguito fino al Castello, proprio nei giardini dell’antico maniero era stato infatti allestito il Villaggio Medievale. Un villaggio vivo, e per molti è stato come fare un tuffo nel passato. Ad accogliere i tanti turisti: botteghe con prodotti di artigianato locale ma anche le tipiche osterie, ed ancora il fabbro con i ferri del mestiere e il fuoco che ardeva nella brace; I bambini e i giochi di un tempo, danzatrici, musici, giocolieri e fra tutti l’accampamento militare, realizzato dal Gruppo Storico Cavalieri “Stella del Vespro” di Enna. Gruppo che poi si è esibito nel corso del Convivio Regale al quale hanno preso parte non solo i partecipanti del Corteo, Re e Regina in testa, ma anche un centinaio di persone che aveva chiesto di parteciparvi. convivioUn Convivio rallegrato da musiche, danze, giocolieri, duelli cortesi, sbandieratori, ma soprattutto dal cibo e da un ottimo “Ippograsso” un vino speziato preparato per l’occasione. I Gruppi storici, poi sono ritornati a sfilare anche nella giornata di ieri, domenica per le vie del Borgo e ancora una volta hanno dato il meglio del loro repertorio.[su_spacer]

Oggi il Programma prevede: apertura del Villaggio Medievale alle 16.00 di seguito alle 16.30 la sfilata (Porta Trapani), dei Musici e Tamburi “Real Trinacria”; alle 18.00 la sfilata dei Reali, dei Vessilli, dei Cavalieri e dei Popolani (dal Castello) e per finire alle 18.30 in Piazza Loggia, il “Duello Cortese” tra Cavalieri, in onore del Re e della Regina e la proclamazione del vincitore. Per domani poi 2 giugno, apertura del Villaggio alle 10.30. A partire dalle 11.00 invece si darà il via al 2° Raduno Regionale dei Cortei Storici di Sicilia da Porta Trapani. Alle 16.00 il Grande Corteo Regale (dal Castello) Alle 18.00 gran finale davanti al Real Duomo di Erice, e l’omaggio floreale dei partecipanti alla Celeste Patrona di Erice.

SHARE