Incendio a Erice, Co.Di.Ci. : “I responsabili siano assicurati alla giustizia!”

132

“Uno scempio ambientale di vaste proporzioni forse più grave di quello del 2006. Ancora una volta i criminali riescono nel loro piano diabolico di far danni incuranti delle conseguenze anche più gravi. I responsabili a qualunque titolo, sia per favoreggiamento che per omissione nei controlli e nella vigilanza, devono essere assicurati alla giustizia!” . Così il dott. Manfredi Zammataro Segretario regionale di Codici Sicilia e l’Avv.Vincenzo Maltese di Codici Trapani.

“Sono certo – prosegue l’Avv. Vincenzo Maltese – che la Procura di Trapani aprirà un fascicolo d’ufficio d’indagine per disastro ambientale ma ad ogni modo, CO.DI.CI. presenterà un esposto denuncia affinchè si indaghi su chi doveva controllare e chi no. Ma chiederemo che si cerchino anche le responsabilità a Palermo per gli eventuali ritardi sull’attività/servizi di prevenzione antincendio disposta dalla Regione. Con noi presenterà l’esposto anche il  “Movimento Azzurro” eco sezione territoriale”.

SHARE