Marsala 1912, il Ds Tumbarello si dimette

74

Dopo un trittico di stagioni ricche di crescenti soddisfazioni sportive e personali, culminate nella storica doppietta che ci ha permesso di vincere Coppa Italia e Campionato, per sopraggiunti impegni personali e lavorativi sono, mio malgrado, costretto a non poter continuare la mia avventura di Direttore Sportivo in seno allo Sport Club Marsala 1912. Pertanto, con effetto immediato, rassegno ufficialmente le mie dimissioni da tale incarico. Ringrazio sentitamente la Società , ed in maniera particolare l’ormai ex Presidente Luigi Vinci e il D.G. Matteo Gerardi, per avermi dato l’opportunità di portare avanti un progetto ambizioso con la squadra della mia città e per la fiducia concessami, che spero di avere ripagato almeno dal punto di vista dell’impegno, se non professionale. Ringrazio altresì tutti i collaboratori della Società, lo Staff Tecnico, gli Atleti, il Responsabile della Comunicazione, la Stampa tutta e i fantastici Tifosi azzurri per avermi sempre supportato. A questi ultimi voglio rivolgere un grosso plauso per l’attaccamento dimostrato, sempre e comunque, nei confronti dei colori azzurri. Da domani tornerò ad essere uno di loro, fiducioso di poter festeggiare altri importanti traguardi sportivi che la città di Marsala merita. Sempre e solo: Forza Marsala!”.

SHARE