Paceco, In consiglio due atti per il “Baby Consiglio Comunale” e “Adotta un aiuola”

118

Nelle due sedute di consiglio comunale del 18/22- giugno 2015 sono stati approvati dal Consiglio Comunale di Paceco due atti deliberativi aventi come primo firmatario delle due proposte il Consigliere Comunale di Paceco Catalano Salvatore. Il primo atto deliberativo riguarda l’approvazione del “Regolamento del Baby Consiglio Comunale”, che ha l’obiettivo di fare avvicinare e fare conoscere agli studenti i primi elementi di “educazione alla democrazia, per consentire alle giovani generazioni di comprendere come si possa governare una città. In questo modo si intende estendere questa opportunità alla scuola, con l’obiettivo finale dell’istituzione di un vero e proprio consiglio comunale dei bambini. I destinatari del regolamento per l’istituzione del Baby Consiglio Comunale sono gli alunni che frequentano le quinte elementari e tutte le classi delle scuole medie inferiori presenti nel territorio comunale.
Il secondo atto deliberativo riguarda l’approvazione del Regolamento per l’assegnazione e la gestione di aree a verde “Adotta un aiuola”. Con il presente regolamento si è voluto disciplinare le modalità di assegnazione della gestione di interventi a tutela del verde urbano e di spazi caratteristici ed i rapporti tra il Comune di Paceco e soggetti assegnatari anche nell’ambito di interventi di sponsorizzazione che permettano agli operatori di partecipare alla sistemazione e manutenzione delle aree destinate a verde pubblico. Il regolamento si propone di consentire agli operatori di gestire l’area assegnata partecipando ad un progetto di abbellimento della propria città. All’interno di tale regolamento all’art. 5 si prevede la creazione degli “orti urbani” che i nostri cittadini debbono curare con l’obiettivo di migliorare la qualità dell’ambiente, di evitare il degrado di alcune aree derivanti dalle lottizzazioni, e di utilizzare a fini non di lucro terreni, inseriti nel contesto urbano, che risultano abbandonati o comunque non utilizzati come spazi di pubblica fruizione. Il consigliere Catalano Salvatore, ringrazia l’Assessore Pietro Cusenza e la IV Commissione Consiliare per l’apporto dato nel perfezionamento dell’atto deliberativo.

SHARE