Pallacanestro Trapani, Stefano Bossi rinnova e va in prestito

116

Stefano Bossi ha prolungato la sua collaborazione professionale con la Pallacanestro Trapani, siglando un accordo che lo legherà al nostro club per altri tre anni. Questo passo dà seguito a un rapporto nato due campionati fa e conferma l’intenzione di continuare il reciproco percorso di crescita insieme. Il playmaker triestino andrà in prestito biennale, con la convinzione che questa nuova esperienza gli consentirà di crescere ulteriormente e ritornare a Trapani ancora più maturo e pronto ad essere protagonista.[su_spacer]

Stefano Bossi: “Quella di allontanarmi temporaneamente da Trapani è stata una scelta presa di comune accordo con la Pallacanestro Trapani. Si tratta di un’occasione che ho afferrato al volo e che, ne sono certo, alla fine risulterà vantaggiosa per tutte le parti coinvolte. Sento di ringraziare apertamente il presidente Pietro Basciano e tutta la società, che rappresentano il motore di una realtà forte e sana, che sta acquisendo sempre maggiore visibilità in ambito nazionale. Grazie anche a tutti i trapanesi, capaci in brevissimo tempo di farmi ambientare e sentire uno di loro, senza farmi patire la lontananza da casa. Adesso sono pronto per affrontare la nuova avventura che mi attende al massimo delle mie capacità, ma quello con Trapani, sia chiaro, non è assolutamente un addio, ma solo un arrivederci”.[su_spacer]

Julio Trovato (amministratore delegato Pallacanestro Trapani): “Il rinnovo triennale di Stefano Bossi conferma la nostra ferma volontà di continuare a puntare su questo atleta. D’accordo con il coach Ugo Ducarello, abbiamo ritenuto che il prestito del nostro playmaker fosse la soluzione tecnica migliore per farlo crescere sia dal punto di vista prettamente cestistico, sia da quello umano”.

SHARE