Salone attacca Damiano: “Ordinanza atto cervellotico ed inutile, assolutamente da revocare”

98

Il consigliere comunale Francesco Salone si è scagliato contro il sindaco di Trapani Vito Damiano, che attraverso un’ordinanza ha vietato il transito di pullman ed altri mezzi pesanti nelle vie Ammiraglio Staiti, Viale Regina Elena, piazza Garibaldi e Viale Duca d’Aosta. “L’ordinanza firmata dal sindaco Damiano – spiega Salone – è priva di ogni senso logico. In primo luogo perché dovendo consentire il traffico portuale da e verso gli imbarchi dei traghetti ed il traffico commerciale da e per il porto peschereccio il provvedimento diventa limitativo e penalizzante solo ed esclusivamente per i pullmann e le corriere. In secondo luogo perché non si firma una ordinanza di questa importanza due giorni prima della sua entrata in vigore. Si tratta di una atto cervellotico ed inutile, assolutamente da revocare”.

SHARE