Marsala, al via ieri la rassegna “Vie Note Jazz Marsala 2015”

211

Mercoledì 22 luglio alle 21.30 il primo concerto della rassegna “Vie Note Jazz Marsala 2015”, con “Justin Robinson meets Paolo Sorge Trio” al Convento del Carmine.[su_spacer]

Locandina_20Vie_20Note_20Marsala_20Jazz_202015_20MAILLa rassegna è partita ieri sera, domenica 19 con il Workshop Jazz d’aMare e con le Jam Session in programma tutte le sere fino al 24 luglio all’Enoteca Strada del Vino di Marsala; Adesso prende lo slancio con il sassofonista americano che incontra Paolo Sorge (chitarra), Alberto Fidone (contrabbasso) e Peppe Tringali (batteria), nella splendida scenografia del chiostro del Convento del Carmine. Tutta da sentire questo teatro di scambio, tra l’alto sassofonista del New Jersey, che ha suonato tra gli altri con Diana Ross e nella Dizzy Gillespie All Star Band, e il chitarrista e compositore Paolo Sorge, catanese grande improvvisatore e studioso di Jazz.[su_spacer]

Il programma di Vie Note Jazz continua, giovedì 23 luglio, con il concerto conclusivo degli studenti e docenti del workshop “Jazz d’aMare” e per finire in bellezza, venerdì 24 luglio alle 21.30 gli “Urban Fabula” (Seby Burgio al pianoforte, Alberto Fidone al contrabbasso, Peppe Tringali alla batteria) apriranno la grande serata di Jazz al cortile del Complesso Monumentale di San Pietro, che si chiuderà con l’attesissimo concerto di Roy Hargrove e il suo quintetto (Roy Hargrove alla tromba, Justin Robinson al sax alto, Sullivan Fortner al piano, Ameen Saleem al contrabbasso e Quincy Phillips alla batteria).[su_spacer]

Le Jam Session dal 19 al 24 luglio sono ad ingresso libero, così come il concerto conclusivo del workshop “Jazz d’aMare”, mentre i concerti del 22 e 24 luglio hanno un costo di 15 euro; i ticket si possono acquistare all’Enoteca Strada del Vino di Marsala (via XI Maggio 32), al Convento del Carmine (piazza del Carmine 1) e alla Libreria Mondadori (piazza Repubblica), info al 339 8337049.

SHARE