Accordo Co-marketing, Damiano replica a Fazio: “Interviene solo per criticare”

136

“Con riferimento alle dichiarazioni del consigliere Girolamo Fazio, in merito all’accordo di co-marketing che intercorre tra i ventiquattro Comuni della provincia e la CCIAA di Trapani, stupisce il tempismo con cui il consigliere Fazio interviene non già con atti, proposte ed azioni concrete a favore della complessa questione, ma solo per criticare, denigrare e attribuire responsabilità ad altri. Non servono polemiche. Servono fatti”. Queste le parole del sindaco di Trapani Vito Damiano nei confronti del consigliere comunale Girolamo Fazio.

“Al riguardo- prosegue Damiano-, si precisa che il Comune di Trapani, ben consapevole che il mantenimento dei flussi turistici in entrata è di vitale importanza per le aziende del territorio che hanno investito nella filiera turistica, ha confermato il proprio impegno nella prosecuzione dell’accordo in essere, dimostrato con i fatti. E i fatti sono l’aver versato a suo tempo l’intera quota 2014 (€ 300.000), l’avere pubblicamente ribadito l’intendimento di proseguire nell’accordo, attraverso il prossimo pagamento delle quote maturate al 30 giugno 2015 (€ 150.000). Pertanto, qualsiasi polemica al riguardo risulta inappropriata, sconsiderata e arrogante perché offende il lavoro che “tutti i Sindaci” stanno cercando di poter portare avanti, nonostante le difficoltà esasperate da chi deve remare contro a tutti i costi”.

SHARE