Trapani: atti vandalici al PalaVirtus, Co.Di.Ci presenta esposto

124

Nel giro di 48 ore, due incursioni con furti e danneggiamenti, hanno interessato il Palavirtus situato nel quartiere Fontanelle sud di Trapani comportando notevoli disagi sia alla VIRTUS TRAPANI,  società di basket che gestisce la palestra, sia alle famiglie che portano lì i propri figli al fine di praticare sano sport.[su_spacer]

“Non è accettabile quanto accaduto. È di oggi la notizia di una nuova incursione, la seconda nell’arco di 48 ore,  nella suddetta palestra di via XI settembre, dove sarebbero stati danneggiati infissi e parquet – commenta l’Avv. Vincenzo Maltese, Segretario di Codici Trapani – mentre due giorni fa erano già stati rubati microfoni, altoparlanti e computers. A tutela quindi degli interessi diffusi degli utenti, della società Virtus Trapani, che vanta decine di ragazzi iscritti, prosegue il segretario di Codici Trapani, abbiamo depositato un esposto-denuncia presso la Procura della Repubblica di Trapani per chiedere che vengano intensificati i controlli e la presenza in quel quartiere delle Forze dell’ordine, soprattutto nelle ore notturne. Bisogna porre fine al disagio sofferto dalla società e dalla collettività per questi atti di microcriminalità. Apprendiamo del lavoro di repressione che viene svolto periodicamente in queste zone più a rischio dal Questore, il dott. Agricola e dai suoi uomini, e per questo siamo sicuri che interverrà energicamente.[su_spacer]

Il vice presidente della Virtus Sergio Romano, ringrazia l’associazione CODICI per la vicinanza e per l’iniziativa legale a tutela della cittadinanza. Successivamente valuterà se costituirsi parte civile con il supporto dei legali  di CODICI nell’eventuale processo a carico dei presunti autori.

SHARE