Giornata di fuoco, 28 incendi in Provincia

119

E’ stata veramente una giornata di fuoco quella di oggi nella provincia di Trapani, a causa delle alte temperature che hanno interessato la nostra Provincia, favorendo la propagazione di numerosi incendi sull’intero territorio, che hanno interessato sterpaglie, alberi e zone boscate. [su_spacer]

L’incendio più rilevante è stato quello che ha interessato, sin dalle ore 04.00 circa di questa mattina e che si è protratto sino alle ore 18.30, il versante nord del Monte Erice, c.da Giancuzzi – zona quartiere Spagnolo; per lo spegnimento del vasto incendio sono stati impegnati n. 5 squadre operative costituite da n. 25 unità e n. 11 automezzi di questo Comando, coordinate e dirette dal Funzionario di Guardia ing. Vito Pipitone.[su_spacer]

Sul posto sono intervenuti n. 2 Canadair dei Vigili del Fuoco, squadre di volontari di protezione civile, personale ed un elicottero della forestale, carabinieri, vigili urbani e n. 1 autobotte del comune di Erice.Non si lamentano danni alle persone ed agli insediamenti civili.[su_spacer]

Le squadre VV.F. sono rientrate alle ore 18.30 dopo aver spento gli ultimi focolai. Contemporaneamente altri incendi di alberi, sterpaglie e macchia mediterranea si sono sviluppati nei comuni di Castellammare del Golfo, Alcamo, Gibellina, Santa Ninfa, lungo l’autostrada A29 svincolo di Gallitello e di Marsala. Per fronteggiare tutte le richieste d’intervento si è reso necessario far intervenire di rinforzo una squadra del Comando di Palermo ed una squadra del Comando di Agrigento, nonché è stato richiamato personale di turno libero a supporto dell’attività operativa odierna.

SHARE