Trapani, Salone chiede stallo per disabili nei pressi dell’ufficio anagrafe

101

Nei pressi dell’ufficio anagrafe del Comune di Trapani, in Piazza San Francesco di Paola, non c’è alcun parcheggio per disabili e portatori di handicap. Per questa ragione il consigliere comunale Francesco Salone, ha inviato stamane un indirizzo amministrativo al comandante della polizia municipale, Biagio De Lio, affinché ne venga istituito almeno uno.[su_spacer]

«Ad onor del vero, se memoria non mi inganna, uno stallo per disabili nei pressi dell’Ufficio Anagrafe mi pare vi fosse, poi con la riorganizzazione dell’arredo urbano della piazza sono scomparsi tutti i parcheggi, compreso lo stallo per disabili – ricorda Salone -. Non è mia intenzione andare a ridiscutere scelte del passato, quel che conta, per quanto mi riguarda, che un ufficio pubblico, come quello dell’anagrafe, non può essere privo, nei presso di uno stallo di sosta per i disabili».[su_spacer]

Nell’indirizzo amministrativo se ne chiede l’istituzione, come prevedono diverse leggi dello Stato e da ultimo le recenti modifiche al Codice della strada, anche a norma del regolamento comunale varato dal consiglio comunale nel 2009.[su_spacer]

«Visto l’uso della piazza, che di sera diviene luogo di ritrovo e di aggregazione sociale – conclude Salone – la sosta per i disabili può essere regolamentata, con l’apposita segnaletica verticale, secondo gli orari degli uffici collegandola alla apertura dei servizi di Anagrafe, sarebbe una soluzione utile per tutti».

SHARE