Al via giovedì 3 settembre a Marettimo “Medi Egadi Fest”

134

Prenderà il via a Marettimo il 3 Settembre – per concludersi giorno 6 – la 5° edizione del “MEDI EGADI FEST – La Musica Unisca i Popoli”. [su_spacer]

Per quattro giorni verranno proposti nelle piazze, nei cortili e in tutti i siti naturalistici che l’isola di Marettimo offre, anche per la sua naturale collocazione al centro del Mediterraneo, concerti di musica etnica, classica, pop, espressioni artistiche, degustazioni. La musica, il ballo, le forme più antiche di comunicazione diventano, come ormai tradizione vuole, rito collettivo e momento di grande aggregazione, il mezzo più efficace per avvicinare la gente e gli idiomi, dentro una cornice assolutamente straordinaria e unica come quella dell’isola di Marettimo, l’isola Sacra nell’arcipelago delle Egadi.[su_spacer]

Il  “MEDI EGADI FEST” rappresenta il viaggio musicale e artistico in genere dentro l’area del Mediterraneo tra tradizione e contaminazione di culture, arte e linguaggi, con un invito ad approfondire il valore educativo che la musica di tradizione orale assolve in contesti conflittuali, per una riflessione sul valore della pace tra i popoli. In un’epoca come quella l’attuale, in cui ci si interroga profondamente sulle certezze e sulle matrici  identitarie  dell’Occidente,  in un momento in cui il confronto interculturale e il dialogo si pongono come vettori essenziali di uno sviluppo armonico e complessivo del pianeta, la conoscenza di se stessi e delle proprie radici appare sempre più opportuna da incoraggiare e diffondere, soprattutto per le nuove generazioni.[su_spacer]

L’iniziativa è promossa dal Comune di Favignana-Isole Egadi in collaborazione con il Centro Studi di Tradizioni Popolari EriceFolk, l’Associazione CSRT “Marettimo”, la Parrocchia Maria SS delle Grazie, le Attività dell’Isola e le compagnie di Navigazione Siremar Compagnia delle Isole ed Ustica Lines.[su_spacer]

“Marettimo al centro del Mediterraneo. L’organizzazione di questa nuova edizione, curata nei dettagli grazie alla collaborazione con le associazioni e la parrocchia – dice il sindaco delle Egadi, Giuseppe Pagoto – conferma l’intesa  e la sinergia finalizzate alla valorizzazione del suo territorio peculiare e delle sue potenzialità uniche. Siamo certi che anche quest’anno saranno offerti a tutti momenti indimenticabili di condivisione e bellezza. Invitiamo tutti a Marettimo”.  [su_spacer]

Questo il programma dei quattro giorni a Marettimo:

Giovedì 3 Settembre alle 18.30 allo Scalo Vecchio la presentazione del poemetto di Enzo Di Stefano  “Punta Troia la leggenda del Castello” (edito da Mazzotta) con gli EriceEtnika che  reciteranno e canteranno la triste storia delle due sorelle innamorate di un principe nell’antico castello di Marettimo. Alle 22.30 Spettacolo Musicale.[su_spacer]

Venerdì 4 Settembre: esibizione per le vie del paese del  gruppo di sbandieratori “Leoni Reali” di Camporotondo Etneo e del gruppo EriceFolk.

Spettacolo musicale alle 22.30 del gruppo  Elimo Ensemble con L. Cassarà  clarinetto, A. Pianelli  contrabasso, V. Caruso violino, V. Toscano violoncello, Simona Guaiana soprano.[su_spacer]

Sabato 5 Settembre: nel pomeriggio esibizioni musicali per le vie del paese.

Alle 22.00 spettacolo musicale con gli EriceFolk, la musica della tradizione siciliana, e a seguire musica e animazione con Salvatore Torrente & la fisarmonica di Giuseppe La Sala.

Infine degustazioni.[su_spacer]

Domenica 6 Settembre alle 06.30 – “Alba a Case Romane”, lo spettacolo del sorgere del sole con il violoncello  di Enzo Toscano, il clarinetto di L. Cassarà  e la voce Simona  Guaina.

Gran parte degli spettacoli serali si svolgerà nel giardino dell’oratorio parrocchiale.

Il programma potrebbe subire variazioni per esigenze organizzative e/o in base alle condizioni meteo.

(info: 3683438107)

SHARE