Trapani, ruba in un B & B e si lancia dal primo piano

149

La scorsa notte, intorno alle ore 4, un ladro si è improvvisato acrobata arrampicandosi su una parete per raggiungere un appartamento del B & B Cantiere dell’anima, sito nel centro storico di Trapani in Via Lombardo. L’uomo è riuscito a penetrare nella struttura attraverso una finestra aperta ed ha iniziato a frugare in giro per le stanze in cerca di qualcosa di valore da portar via. Poteva trattarsi di un furto tranquillo, se non fosse che i rumori hanno svegliato gli inquilini dell’appartamento che, spaventati, hanno urlato mettendo in fuga il ladro. Il giovane si è così lanciato dal primo piano e nella caduta perdeva il cellulare rubato alla coppia. Nonostante l’ora tarda, nella Via Lombardo erano presenti alcuni passanti che, vedendo la scena, hanno tentato di bloccare il ladro, un uomo di colore di stazza media, il quale per darsi alla fuga lanciava addosso ad uno dei malcapitati una macchina fotografica rubata pochi minuti prima, provocandogli una ferita al ciglio. L’uomo è poi riuscito a far perdere le proprie tracce nonostante il tempestivo intervento della Polizia. Il ladro aveva rubato anche un portafoglio, che è stato recuperato pochi metri più avanti privo di denaro.

SHARE