Trapani, questa mattina un incontro informativo per la promozione della costituzione di un Archeo Bike e un Archeo Sub

103

Questa mattina alle ore 10.00, presso l’Aula Consiliare del Palazzo del Governo del Libero Consorzio Comunale di Trapani in Piazza Vittorio Veneto, si terrà il secondo Incontro Informativo per la promozione della Costituzione di due Club di Prodotto, uno Archeo Bike e uno Archeo Sub, previsto nell’ambito del progetto CULTURAS, Azione B del Servizio di Marketing Territoriale, rivolti ad operatori turistici delle diverse categorie produttive potenzialmente interessate all’adesione dei club di prodotto quali gestori di strutture ricettive, ristoratori, gestori di attività di servizi al turista nell’ambito del cicloturismo e del turismo subacqueo.[su_spacer]

Il progetto CULTURAS è uno dei progetti strategici, finanziati dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia Tunisia 2007 – 2013, che vede coinvolte, nelle medesime aree geografiche del Programma, le massime istituzioni operanti nel campo dei beni culturali e del turismo.[su_spacer]

Capofila del progetto è la Regione Siciliana, con il Dipartimento dei Beni culturali e dell’Identità siciliana e la Soprintendenza del Mare, mentre gli altri Partner italiani sono il Dipartimento Regionale del Turismo, Sport e Spettacolo e il Libero Consorzio Comunale di Trapani. Per la Tunisia, partecipano l’Office National du Tourisme Tunisien e l’Institut National du Patrimoine in Tunisia. Il progetto è molto ambizioso e mira a identificare e implementare nuovi modelli per la valorizzazione turistica del patrimonio archeologico e lo sviluppo economico territoriale, attraverso l’applicazione della metodologia del marketing management e dei principi dello sviluppo sostenibile.[su_spacer]

L’iniziativa prevede sia l’ampliamento dell’attuale livello di fruizione del patrimonio archeologico transfrontaliero, sia la specializzazione del sistema di offerta turistica locale su due segmenti specifici del mercato turistico: il turismo subacqueo ed il cicloturismo. Si tratta di “nicchie” di mercato, ma in forte crescita, che vantano un consistente numero di praticanti-viaggiatori stimato, rispettivamente, in circa 2 e 12 milioni nella sola Europa.[su_spacer]

Tra le molte attività previste vi sono: la creazione di nuovi percorsi archeologici subacquei e itinerari ciclo archeologici; una campagna informativa e di sensibilizzazione presso le scuole; il coinvolgimento attivo degli operatori turistici locali, con la realizzazione di incontri tecnici, seminari formativi e percorsi mirati di consulenza (volti al miglioramento della qualità e alla specializzazione); la creazione di reti di operatori commerciali; l’attuazione di un’articolata campagna di comunicazione nazionale ed internazionale ed infine, la realizzazione di due grandi eventi promozionali finali.[su_spacer]

Nell’ambito dell’incontro verranno presentati i risultati dello studio/indagine “IL SISTEMA DEL TURISMO NELLA PROVINCIA DI TRAPANI – Analisi domanda ed offerta attuale e potenziale con un focus specifico sul turismo archeologico subacqueo e in bicicletta” che costituirà la base informativa per svolgere le attività successive di sensibilizzazione degli attori locali al fine di creare i CLUB DI PRODOTTO. Dopo i primi due incontri informativi, seguirà un ciclo di seminari formativi di approfondimento e sensibilizzazione e la sottoscrizione di un disciplinare di almeno 15 operatori per il Club Archeo Bike e da almeno altrettanti per il prodotto Archeo Sub.[su_spacer]

Gli incontri informativi sono rivolti a operatori del settore turistico, ristoratori, gestori di centri di noleggio biciclette e diving center, guide turistiche ed altri operatori del settore pubblico e privato potenzialmente interessati alla realizzazione dei Club di prodotto Archeo Bike e Archeo Sub.[su_spacer]

La partecipazione è libera e gratuita. E’ gradita la conferma della partecipazione inviando una e.mail a direzione@dmsrl.org. Contatti Segreteria: cell. 3896378434

SHARE