Marsala, questa sera in piazza Bambina la kermesse canora “La Voce del Mediterraneo in Tour”

204
Si terrà questa sera in piazza Bambina a Marsala, con inizio alle ore 21.15, la kermesse canora per giovani talenti della musica “La Voce del Mediterraneo in Tour”, manifestazione o curata dall’associazione marsalese “E20” e diretta da Gianluca Galfano ed Enzo Amato.[su_spacer]
La prima edizione della manifestazione (curata da Gianluca Galfano, Irving Sorrentino, Francesco Anastasi, Enzo Amato e Peppe Maggio) è stata presentata in piazza Loggia a Marsala, a fine giugno di quest’anno: un evento totalmente “live” che viene adesso ripetuto. Una band sul palco suonerà dal vivo, accompagnando tutte le esibizioni degli artisti in gara. La band è formata da: Peppe Maggio (tastiere), Vincenzo Crimi (chitarra), Irving Sorrentino (basso), Gioacchino Lamia (batteria), Francesco “Ciccio” Anastasi (voce), Seby Maltese (sax).[su_spacer]
Questi gli artisti che si esibiranno: Noemi Ottoveggio “Fuoco e cenere”; Andrea Alagna “Sento solo il presente”; Federica Fugallo “Insieme”; Viviana Angileri “E non finisce mica il cielo”; Valeria Maria Angileri “Sola”; Silvia Cammarata “Ancora”; Marcello Girgenti “Adagio”; Noemi Bossolo “Rimmel”; Giorgia Vassallo e Adriano Piraino “All of me”; Maria Chiara Abrignani “Lei ha la notte”; Silvia Cialona “Titanium”; Salvatore Lo Faso “Perdere l’amore”; Giuseppe Colla “Caruso”; Karen Oliva “I surrender”; Giulia Coccellato “Gold and glitter”; Giulia Crisapulli “Say something”; Delia Gerardi “Inevitabile” (inedito); Alessia Capizzo “Nobody’s wife”; Angela Giacalone “All by myself”. Presenta la serata Enzo Amato. La band omaggerà il grande artista Mango (scomparso qualche mese fa) con un medley dei suoi più grandi successi.[su_spacer]
La manifestazione canora intende scoprire e valorizzare i giovani artisti locali (e non solo), con la speranza che possa diventare un trampolino di lancio per giovani promesse dello spettacolo.
“Abbiamo vinto una grande scommessa, portando la musica dal vivo in questo festival a giugno. Adesso – sottolineano gli organizzatori dell’evento- ripetiamo l’evento e lo portiamo in periferia, in una grande manifestazione a Terrenove-Bambina, in una grandissima piazza. Non capita tutti i giorni di cantare con una band che ti accompagna e, sia i cantanti che il pubblico, lo hanno apprezzato tantissimo. Il lavoro incessante di preparazione delle canzoni in gara è stato ampiamente ripagato dai numerosissimi complimenti che ci sono giunti da ogni parte. Speriamo con tutto il cuore che eventi come questo possano ripetersi al fine di valorizzare sempre più i nostri talenti”.
SHARE