Sequestro lettini a San Vito, accolto ricorso noleggiatore

145

In data odierna il Tribunale del Riesame di Trapani, accogliendo il ricorso presentato dagli Avv.ti Francesco Brillante e Vito Gigante in favore della M.P.,  una delle ditte autorizzate al noleggio di lettini ed ombrelloni su suolo comunale del Comune di San Vito Lo Capo, si è pronunciata disponendo la riforma del maxi sequestro effettuato dalla Procura della Repubblica nel mese di agosto.[su_spacer]

Si rilevava che la Procura ponendo in essere una serie provvedimenti cautelari, avesse di fatto bloccato ogni attività dei noleggiatori non discriminando tra condotte lecite ed illecite, soprattutto successive la data del 6 agosto (giorno della maxi operazione), impedendo così l’esercizio dell’attività economica ad oggi ancora regolarmente autorizzata.[su_spacer]

Il collegio -composto dal Pres. Grillo e dai Giudici Messina e Corso- ha aderito alle ragioni della difesa. Pertanto, clima permettendo, e nel rispetto delle regole di diritto e sociali, grazie a questo provvedimento giudiziario i noleggiatori potranno ritornare al loro lavoro.

SHARE