Audi tron Sailing Series Maidollis, Altea e Audi tron subito in evidenza

111

Si è aperto ieri a Trapani il Campionato Italiano Melges 24, evento valido come quarta frazione delle Audi tron Sailing Series, il circuito riservato agli specialisti del Melges 24 organizzato da B.Plan Sport&Events in collaborazione con Melges Europe.[su_spacer]

La flotta ha dovuto fare i conti con una fastidiosa onda lunga, residuo dei piovaschi notturni, e con una debole brezza da nord-nordovest che non ha comunque impedito al Comitato di Regata presieduto da Costanzo Villa di portare a termine le prime tre regate.

Come da pronostici, a prendere in mano le redini della manifestazione sono stati Maidollis (Fracassoli-Bianchi, 1-3-1), Altea (Racchelli-Bonini, 2-1-2) e Audi tron (Simoneschi-Benussi, 3-2-3); considerati favoriti della vigilia in virtù dei brillanti risultati colti nelle stagioni passate, questi hanno egemonizzato la prima giornata, escludendo di fatto gli avversari dalla lotta per il podio. A prendere la testa della classifica è stato Maidollis, timonato dal già campione iridato Melges 24 Carlo Fracassoli, che, seppur appaiato con i vice campioni iridati di Altea, ha tenuto testa ad Audi tron, già leader per tre stagioni delle ranking list di classe.[su_spacer]

La top five è attualmente completata dagli austriaci di Pure di Michael Schineis (4-6-4) e da Marameo di Marco Calì (5-5-5), già impegnato nel Mondiale Melges 32 e nell’Europeo Audi Melges 20.[su_spacer]

Il Campionato Italiano Melges 24 riprenderà oggi con la disputa di altre prove sulle boe. A partire da sabato la manifestazione si sposterà all’interno del porto commerciale di Trapani dove, a pochi metri dal pubblico, si svolgerà un girone di match race, il cui risultato, dal valore doppio al pari di una Medal Race e non scartabile, entrerà a fare parte integrante della classifica finale.

SHARE