Apertura dell’anno scolastico a Paceco, l’augurio dell’assessore alla Pubblica istruzione

99

Per l’inizio dell’anno scolastico, l’assessore alla Pubblica istruzione, Vitalba D’angelo, ha inviato una lettera all’Istituto comprensivo Giovanni XXIII di Paceco, rivolta agli studenti, al dirigente scolastico, agli insegnanti e a tutto il personale della scuola.[su_spacer]

In occasione dell’inizio delle lezioni di questo anno scolastico – scrive l’assessore comunale – mi è gradito rivolgere un augurio ai bambini e alle bambine, ai ragazzi e alle ragazze, alle loro famiglie, ai docenti e a tutto il personale, che con il loro quotidiano impegno, malgrado le tante difficoltà nelle quali devono operare, si prodigano costantemente per il bene degli studenti in modo da permettere alla Scuola di diventare un indispensabile patrimonio per la nostra comunità che sull’educazione e la formazione dei giovani costruisce il proprio futuro. L’apertura del nuovo anno scolastico è un momento emozionante, importante e intenso, perché trasmette fiducia nel futuro di  tutti voi, che ogni giorno vivete la preziosa avventura dell’educazione e della formazione e ne siete protagonisti. È al tempo stesso  occasione per riflettere sull’importante ruolo che la Scuola è chiamata a svolgere nella società contemporanea, poiché rappresenta uno degli ambienti educativi in cui si impara a vivere attraverso la crescita,  potenzia l’intelligenza, favorisce una formazione globale di tutte le componenti della personalità. Compito degli insegnanti, del Dirigente scolastico, ma anche di noi Istituzioni, deve essere quello di agevolare questo processo – continua la lettera dell’assessore – riuscendo a valorizzare le peculiarità dei singoli studenti, inculcando loro quel modello valoriale di legalità e trasparenza indispensabile alla loro crescita civile. Faremo tutti la nostra parte per la costruzione di un futuro foriero di positività. Buon anno scolastico a tutti”.

SHARE