Dopo la prima giornata il top è Davide Testa, show contro il Kamarat. L’attaccante: “Sono felice, siamo sulla buona strada”

171

Il top della prima giornata del Girone A del campionato di Eccellenza non può che essere l’attaccante della Polisportiva Paceco 1976 Davide Testa. Con la tripletta realizzata ieri pomeriggio al “Mancuso” contro il Kamarat di Restivo, la punta rosso-argento ha regalato i primi tre punti stagionali alla formazione di Mazzara, al termine di una prestazione importante. Nell’immediato post-partita, l’ex Marsala, ormai re di Paceco e capocannoniere del girone dopo la prima giornata, ha così commentato: “Sono felice di aver dato il mio contributo, non poteva andare meglio. Ho siglato una tripletta e sfiorato la quarta rete prendendo la traversa. Ciò che contano sono i punti e aver vinto davanti al nostro pubblico. Siamo stati bravi a riprendere la gara dopo aver subito il pari, arrivato nel momento in cui, dopo aver dato tanto, siamo calati. Dobbiamo lavorare ancora molto, ma siamo sulla buona strada”.[su_spacer]

Il tabellino:[su_spacer]

Pol. Paceco 1976: Mistretta, Russo, Fricano, Tuccio, Agate, Bognanni, Parisi (68’ Grupposo), Scarpitta, Stassi ( 75’ Castiglione), Terranova (90’ Abbate), Testa. A disposizione Imperiale, Toscano, Pantaleo, Buscaino. All. Mazzara[su_spacer]
Kamarat: Lo Nardo, Calì (46’ Lo Guasto), Quattrocchi, Di Piazza, Kouyo,Corso (46’ Lo Bianco), Comparato, Privitera, Pirrotta, Immesi, Lo Monaco. A disposizione: Infantino, Madonia, Munì. All. Restivo[su_spacer]
Arbitro: Giuseppe Pantaleo di Marsala; assistenti:Emanuele Gargano e Santino Spina di Palermo[su_spacer]
Reti: 6’,15’ e 87’ ( R) Testa, 80’ Lo Bianco, 84’ Privitera ( R)[su_spacer]
Note: Ammoniti Tuccio, Scarpitta, Terranova e Testa ( P); Kouyo e Privitera ( K). Angoli 5 a 4 per il Kamarat.

SHARE