Inizia oggi il minibasket della Pallacanestro Trapani

168

Questo pomeriggio, sotto la guida del responsabile d’area Massimo Cardillo, inizierà ufficialmente la stagione del minibasket della Pallacanestro Trapani. L’appuntamento di oggi, fissato per le ore 17.00, al Pala Conad, darà il via a due settimane di prova gratuita, che saranno aperte a tutti e si svolgeranno all’interno di diversi spazi della nostra casa. A partire da lunedì 28, poi, le attività saranno organizzate dividendo i giovani atleti coinvolti nelle rispettive categorie di riferimento: Esordienti (2004), Aquilotti (2005/2006), Scoiattoli (2007/2008), Pulcini (2009/2010) e Baby Basket (2011/2012).[su_spacer]

minibasketOltre che da Massimo Cardillo, impegnato anche sul campo, il minibasket granata sarà gestito anche da Fabio Tartamella, dirigente responsabile del settore, e farà affidamento sullo staff di istruttori e assistenti composto da Annamaria Drago, Sergio Solina, Giuseppe Cancelliere e Cristina Tempesta. Per informazioni e iscrizioni, contattare la segreteria allo 0923-26710 o il numero 339-4493273.[su_spacer]

 

Massimo Cardillo (responsabile minibasket Pallacanestro Trapani): “Iniziamo questa avventura con entusiasmo. Dal punto di vista personale, mi sento emozionato e carico a dare tutto me stesso in questo nuovo progetto. Ringrazio la società, per aver messo a disposizione della mia area uno staff qualificato e affidabile, su cui conto molto. Stiamo preparando tantissime iniziative, anche esterne e parallele alle attività tradizionali, che si svolgeranno regolarmente al Pala Conad. Tutto ciò per accogliere i bambini e le loro famiglie nel modo più professionale e coinvolgente possibile. E’ nostra intenzione ampliare il raggio del nostro lavoro anche ai comuni limitrofi alla città di Trapani, per rendere il nostro operato sempre più proficuo ed efficace nel territorio. Saremo presenti all’interno di diverse scuole del circondario, con progetti che renderemo noti nel corso delle settimane. Dopo diversi mesi di pianificazione, finalmente è arrivato il momento di tradurre tutta la nostra energia in pratica”.

SHARE