Bonus Bebè, domande a partire dal 15 ottobre

118

Si comunica che l’Assessorato Regionale della Famiglia e Politiche Sociali, anche per l’anno 2015, ha previsto l’erogazione di un  Bonus di  € 1.000,00  in favore delle famiglie meno abbienti per la nascita di un figlio.[su_spacer]

Per l’anno in corso è stata prevista l’erogazione del bonus su base di graduatoria stilata nel rispetto dei criteri stabiliti con D.A. n. 1907 /S6 del 07/08/2015 (pubblicato integralmente, comprensivo di tutti gli allegati, sul sito istituzionale www.regione.sicilia.it/famiglia) e con piani di riparto differenziati riguardanti i nati nei seguenti periodi:

01 gennaio – 30 giugno 2015

01 luglio – 31 dicembre 2015[su_spacer]

Possono presentare istanza per la concessione del Bonus, un genitore o,  in caso di impedimento  di quest’ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:

– Cittadinanza Italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;

– Residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell’adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno 12 mesi al momento del parto;

– Nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;

– Indicatore I.S.E.E., riferito all’anno 2013, del nucleo familiare del richiedente non superiore ad €. 3.000,00. Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.    [su_spacer]

L’istanza dovrà essere redatta su specifico schema già predisposto dall’Assessorato, secondo le forme della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ai sensi dell’art. 46 e segg. del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, in distribuzione presso la sede centrale dei Servizi Sociali di via Fra’ Michele Burgio o scaricabili dal sito internet del Comune di Trapani www.comune.trapani.it, e la stessa dovrà essere presentata presso l’ ufficio protocollo del Comune di Trapani, presso la sede centrale dei Servizi Sociali di via Fra’ Michele Burgio o inviata a mezzo posta entro la stessa data (farà fede il timbro postale). [su_spacer]

All’istanza deve essere allegata, pena archiviazione della pratica, la seguente documentazione:

– fotocopia del documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità, ai sensi dell’art. 38 del D.P.R. 445/2000;

– attestato definitivo indicatore I.S.E.E. rilasciato dagli uffici abilitati, riferito all’anno 2013;

– nel caso di cittadino extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;

– copia dell’eventuale provvedimento di adozione.

La presentazione della predetta documentazione è obbligatoria ai fini dell’ammissione al beneficio.[su_spacer]

Le domande dovranno essere presentate entro:

il    15/10/2015 per i bimbi nati dall’01/01/2015 al 30/06/2015,

il    30/10/2015 per i bimbi nati dall’01/07/2015 al 30/09/2015,

il    29/01/2016 per i bimbi nati dall’01/10/2015 al 31/12/2015.

Le istanze corredate dalla relativa documentazione verranno trattenute e custodite presso l’Ufficio comunale competente.

SHARE