Castelvetrano, Istituito il servizio Spazio Neutro nell’ambito del Progetto “Con mamma e papà”

252

 

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che è stato istituito il servizio Spazio Neutro”, nell’ambito del progetto “Con Mamma e Papà” che sarà allocato presso l’immobile comunale ex-Eca, recentemente ristrutturato con i fondi del Fesr Sicilia 2007-2013, che si trova nel cuore del centro storico della città, che è già fornito di attrezzature adeguate.[su_spacer]

Lo Spazio Neutro è un servizio che mira costruire un ambiente finalizzato a facilitare il riavvicinamento relazionale ed emotivo tra genitori o adulti di riferimento ed i figli, che hanno subito o hanno in corso un’interruzione di rapporto determinato da dinamiche gravemente conflittuali interne al nucleo familiare. Oltre al personale dei Servizi Sociali di questo Comune, è prevista la presenza della figura professionale dell’assistente sociale e dello psicologo del Consultorio familiare locale o dell’Asp,  le quali solitamente già per mandato dell’Autorità Giudiziaria, collaborano nei casi di conflittualità familiare, di separazione o di tutela dei minori. È prevista  anche l’eventuale presenza di tirocinanti volontari che opereranno in affiancamento  alle figure istituzionali.[su_spacer]

“ Abbiamo fortemente voluto questo progetto che ha la finalità di creare un luogo neutro ed allo stesso tempo protetto, per accogliere i minori ed i genitori che devono incontrarsi alla  presenza dei servizi sociali e sostenere gli stessi in un percorso di crescita rispetto al loro ruolo genitoriale –  ha affermato il Sindaco-  questo sarà uno spazio rassicurante, accogliente e sicuro che darà la possibilità di vivere la relazione genitore- figlio all’interno di una cornice neutrale e sospesa dal conflitto familiare. “[su_spacer]

Destinatari del progetto saranno i minori per i quali è stato emesso un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria ( Tribunale per i Minorenni, Tribunale Ordinario Civile e Giudice Tutelare); minori in affidamento familiare per i quali è previsto, dal provvedimento dell’A.G., in alcune fasi del progetto di affidamento, il mantenimento della relazione con la famiglia di origine in un contesto protetto.

SHARE