Settore giovanile Pallacanestro Trapani, collaborazione con la Nuova Pallacanestro Marsala

105

E’ stata creata una importante collaborazione tra la Pallacanestro Trapani e la Nuova Pallacanestro Marsala. Dopo quello con la Virtus Trapani, già stabile e duraturo, nasce, così, un altro legame che riguarda il settore giovanile granata. Di comune accordo tra le parti, le due società intraprenderanno una serie di attività che le vedranno operare in maniera congiunta, nel corso delle prossime stagioni. Saranno organizzati degli eventi, sia a Trapani, sia a Marsala, e verrà imbastita una fitta rete di relazioni, che, per i tornei giovanili programmati nel corso dell’annata, porterà alla formazione di rappresentative unificate. Inoltre, gli atleti della Nuova Pallacanestro Marsala e quelli della Pallacanestro Trapani godranno di una corsia reciprocamente privilegiata, nel caso di eventuali trasferimenti tra le società, che risulteranno, grazie a questo sodalizio, agevolati.[su_spacer]

Julio Trovato (amministratore delegato Pallacanestro Trapani): “L’accordo con la Nuova Pallacanestro Marsala rappresenta un passo in avanti importante nel nostro tentativo di diventare una realtà di riferimento per il territorio, che si pone l’obiettivo di collegare tra di loro diverse società. Intendiamo creare una struttura piramidale, capace di mettere in rete un sistema di quantità e uno di qualità, dal quale tutti trarremo beneficio”.[su_spacer]

Fabrizio Canella (responsabile settore giovanile Pallacanestro Trapani): “Siamo contenti di questa nuova collaborazione, perché consentirà alle parti coinvolte di crescere. Avremo la possibilità di affrontare sul campo i ragazzi della Nuova Pallacanestro Marsala, ma fuori dal parquet saremo alleati su tutta una serie di iniziative, che progetteremo insieme”.[su_spacer]

Giuseppe Grillo (responsabile tecnico Nuova Pallacanestro Marsala): “La Pallacanestro Trapani diventa un punto di riferimento per i giovani marsalesi. Negli ultimi anni, i nostri ragazzi hanno fatto fatica a sentirsi proiettati verso una prima squadra di alto livello e una realtà solida: adesso, finalmente, avranno questa possibilità. Questo legame genera grande entusiasmo in tutti noi”.

SHARE