Gli itinerari del gusto del GAC “Torri e tonnare del litorale trapanese” al Cous Cous Fest 2015

146

Dopo il successo dell’Expo di Milano prosegue il percorso di valorizzazione territoriale promosso dal GAC “Torri e Tonnare del Litorale Trapanese”. La fondazione – che promuove lo sviluppo sostenibile nelle aree costiere del territorio – sarà infatti presente alla XVIII edizione del Cous Cous Fest di San Vito Lo Capo, in programma dal 18 al 27 settembre, con diverse iniziative e con uno stand all’interno dell’Expo Village.[su_spacer]

Le zone di pesca, gli operatori del settore, le attrazioni culturali, produttive e gastronomiche dei comuni di Trapani, Erice, Valderice, Custonaci e San Vito lo Caposono i protagonisti degli “itinerari del gusto” i percorsi di promozione turistica legati alle ricette ed alla gastronomia locale, con particolare riferimento alle preparazioni a base di pesce, che verranno promossi durante la manifestazione internazionale all’insegna della multiculturalità e dell’integrazione culturale attraverso il cibo.[su_spacer]

Sabato 19 Settembre alle ore 14.00 (Pala Bia – Via Lungomare) è in programma un cooking show con degustazione dello chef Andy Luotto dal tema “Mango per alice”, a cura del GAC Trapani. A condurre Eliana Chiavetta.[su_spacer]

Un altro appuntamento è invece previsto per sabato 26 settembre alle ore 21.00, dove, in Piazza Santuario nell’ambito del Talk show “Cafè Le Cous Cous” si terrà un collegamento con il Cluster Bio Mediterraneo di Expo per proseguire l’importante percorso di valorizzazione del territorio e di cooperazione internazionale fra le zone di pesca con i paesi dell’area del Mediterraneo.[su_spacer]

Durante l’intero arco della manifestazione, inoltre, il GAC Torri e Tonnare del Litorale Trapanese sarà presente con una postazione fissa all’Expo Village del Cous Cous Fest, che sarà visitabile tutti i giorni, dal 18 al 27 settembre dalle 12.00 alle 24.00 nel centro di San Vito Lo Capo. Presso lo stand sarà possibile approfondire i percorsi di promozione turistica “itinerari del gusto” legati ai cinque comuni del Gac, in cui vengono presentati i luoghi di interesse storico, artistico e culturale, le tradizioni, le attività produttive e i prodotti d’eccellenza di ogni comune del GAC. Si svolgeranno anche attività legate all’Op della Pesca di Trapani e all’Op della Pesca di Trapani e delle isole Egadi, e laboratori di educazione ambientale per bambini a cura del Consorzio di cooperative sociali “Solidalia”.

SHARE