Trapani, Osservatorio per la Legalità si rivolge al Prefetto per combattere il fenomeno dei parcheggiatori abusivi

110

Con una nota inviata al Prefetto di Trapani, l’Avv. Vincenzo Maltese, a nome dell’Osservatorio per la Legalità e nella qualità di Segretario di Co.Di.Ci. Trapani, ha chiesto la convocazione urgente di un tavolo per motivi di ordine pubblico e sicurezza per discutere del preoccupante fenomeno dei parcheggiatori abusivi che ormai in città sta assumendo dimensioni preoccupanti.[su_spacer]

“Tale iniziativa è stata presa a seguito dell’ennesima denuncia a me pervenuta via mail   – commenta l’Avv. Vincenzo Maltese – da parte del titolare di una struttura ricettiva sita a Trapani in Piazza Vittorio Emanuele, che per l’ennesima volta ha subito le lamentele di alcuni turisti ospiti presso la sua struttura che avrebbero ricevuto richieste di denaro di 5 euro da parte dei parcheggiatori, trapanesi ed extracomunitari, ormai organizzati in vere e proprie “squadre” che gestiscono la sosta dell’auto in Piazza Vittorio Emanuele. Piazza che è ormai sempre più spesso agli onori della cronaca per reati contro la persona.  Stessa situazione in via Ilio nel corso del classico “Mercatino” del Giovedì. La problematica dei parcheggiatori abusivi a Trapani, nonostante le numerose segnalazioni, sembra irrefrenabile ed è ormai talmente sentito dalla cittadinanza che sempre più invoca e si aspetta un deciso intervento delle Istituzioni”.[su_spacer]

“Da qui – conclude il legale – la decisione di chiedere che il Prefetto convochi un tavolo di discussione alla presenza della Forze dell’Ordine al fine di poter trovare una soluzione che possa arginare l’abusivismo dilagante ed ormai incontrollabile che non contribuisce a dare una bella immagine della città di Trapani”.

SHARE