Akragas – Lamezia, daspo per dieci tifosi agrigentini

Divieto di accedere alle manifestazioni sportive per dieci tifosi agrigentini coinvolti il 18 agosto scorso in disordini durante la partita Akragas-Vigor Lamezia, disputata allo stadio Provinciale di Trapani. I provvedimenti, emessi dal questore Maurizio Agricola, avranno durata fino a cinque anni. I dieci tifosi si erano resi protagonisti, a vario titolo, di cori ingiuriosi ed incitanti alla discriminazione etnica e di resistenza e violenza ad incaricato di pubblico servizio. Altri tre supporters erano stati già denunciati dopo la partita per il furto di una bandiera del Trapani Calcio. Anche nei loro confronti erano stati emessi provvedimenti di Daspo.

SHARE