Radioterapia a Trapani, la Regione stanzierà 4 milioni di euro

176

Alla fiaccolata promossa da numerose associazioni del territorio e svoltasi lo scorso venerdì allo scopo di sensibilizzare il Governo Nazionale e Regionale al finanziamento di un polo di Radioterapia al nosocomio Sant’Antonio Abate, l’Assessore Regionale on. Baldo Gucciardi ha annunciato che a breve a Trapani troverà posto tale importante servizio medico: la Regione si farà carico di finanziare la spesa occorrente con circa 4 milioni di euro.[su_spacer]

L’assessore ha voluto personalmente informare i cittadini di tale importante evento che questo territorio attendeva da oltre dieci anni, sottolineando che grazie ad un tale servizio si contribuirà a salvare vite umane, ed in ogni caso ad impedire che un percorso che di per se difficile, si trasformi, come oggi è ancora, in un pellegrinaggio solo al fine di ricevere dovute cure.[su_spacer]

Contestualmente è stato anticipato il nuovo “Progetto Sanità” che riguarderà tutte le realtà della provincia di Trapani, a favore della quale saranno dedicate e spese a breve, ragguardevoli risorse per un ammontare complessivo di oltre 20 milioni di euro.
Il PD di Trapani non può che cogliere con grande soddisfazione le importanti novità illustrate dall’Assessore Gucciardi, sottolineando come la competenza e serietà espressa stiano portando grandi vantaggi per il territorio (anche) in materia di Sanità pubblica, vantaggi che contribuiranno a segnare la crescita di un intero territorio.

SHARE