L’Associazione La Separazione dà vita al progetto “Desirè”

260

In occasione del decimo anno dalla prematura scomparsa, dovuta ad una rara malattia cardiopatica, della piccola Desirè Monteleone, figlia del Vice Capo Console Bartolo Monteleone, i collaboratori dell’Associazione “ La Separazione”, a cura del ceto degli Orefici hanno dato vita ad un progetto sociale, denominato “Desirè”, il cui oggetto si sostanzierà nella realizzazione di svariate attività d’interesse sociale, culturale ed umanitario.[su_spacer]

La prima tappa del progetto prevederà, intorno alla fine del mese di ottobre, la donazione di tre moderni televisori “a led” in favore del reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, con l’auspicio di rendere più liete e serene le condizioni di permanenza in reparto dei bambini ivi ricoverati. Oltre alla suddetta iniziativa il progetto in questione prevede un articolato programma di attività che si svolgeranno tra la fine del presente anno e quello ormai prossimo ed in particolare: per il mese di Ottobre 2015, l’associazione collaborerà nella organizzazione, per la prima volta a Trapani, della “Mediagol cup”, il torneo di calcio a 5 e a 7 più grande ed innovativo della Sicilia, che avrà luogo presso i campetti da calcio “91100” di Trapani. Parte del ricavato del torneo sarà devoluto in beneficenza all’associazione “La Separazione” ed impiegato nella realizzazione delle attività sociali ed umanitarie rientranti nel progetto sociale.[su_spacer]

In occasione delle festività natalizie andrà in rassegna l’iniziativa “ Non solo Misteri” che prevederà l’allestimento di un Presepio artigianale presso la sede sociale di via Roma. L’inaugurazione del presepe è prevista per il giorno 5 dicembre 2015 alle ore 18.00 e le visite potranno essere effettuate fino al 10 gennaio 2016, tutti i giorni da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 12.00 , dalle 17.00 alle 20.00, il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00, dalle 17.00 alle 22.00. Nell’occasione si raccoglieranno dei fondi per portare avanti le altre attività del progetto. Nello stesso periodo si terrà il “Concerto di Natale”, con la partecipazione della banda musicale “ Maria SS. di Custonaci ”, in collaborazione con l’ associazione culturale “Musicando” di Custonaci. Inoltre si terrà una mostra fotografica incentrata sul tema della “ Gioia di vivere”, con la valente collaborazione di numerosi fotografi amatoriali, durante la quale si raccoglieranno fondi per il progetto. [su_spacer]

Successivamente andranno in rassegna altre interessanti attività, tra le quali si segnala l’iniziativa denominata “ Quello che non si vede”, che prevederà l’organizzazione di seminari formativi incentrati sulla storia e sugli aspetti organizzativi e gestionali della Processione dei Misteri di Trapani, con la partecipazione di storici locali, studiosi e cultori della materia; ed ancora si evidenzia l’organizzazione di concerti musicali aventi ad oggetto l’esecuzione di marce funebri e di una rappresentazione teatrale in memoria del compianto Michele Morfino, socio categoriale dell’associazione. In ultimo si segnala l’organizzazione di una cena di solidarietà e lo svolgimento di attività promozionali di banchetto, in “partnership” con associazioni operanti nel sociale per la raccolta di fondi da devolvere in beneficenza o da impiegare in attività di stampo umanitario.[su_spacer]

Il progetto sociale “ Desirè” nasce dall’esigenza, già da tempo avvertita dai collaboratori del gruppo, di volere estendere l’ambito operativo dell’associazione anche allo sviluppo di iniziative d’interesse sociale ed umanitario, andando oltre lo svolgimento delle tradizionali attività di proselitismo, di cura e gestione del gruppo sacro in vista della Processione dei Misteri del Venerdì Santo. Il ricavato delle manifestazioni sopra descritte sarà in parte destinato alle associazioni aderenti con scopo sociale ed impiegato per l’allestimento di una sala ludica per bambini presso il centro vaccinazioni della “ Cittadella della Salute ” di Erice, nonchè per l’acquisto di un Defibrillatore Semiautomatico ( D.A.E. ) da donare alla Direzione Scolastica del 1° Circolo G. Pascoli di Erice.

SHARE