La Coalizione per Erice programma il futuro nella Vetta

208

Nella serata di martedì 6 ottobre, si è tenuta una riunione della Coalizione per Erice composta dal Movimento Erice che vogliamo, CIVES, Sicilia Democratica e Cittadini per la libertà.[su_spacer]

Questi movimenti, “avendo intrapreso da circa un anno un percorso comune, intendono arrivare insieme allo svolgimento delle primarie e alla stesura di un programma per il futuro governo del Comune di Erice. Nel corso della riunione è stata rimarcata l’esigenza di non attendere ulteriormente l’adesione di altri soggetti politici anche in considerazione del fatto che, nel regolamento delle primarie già redatto ed approvato, è previsto che entro il prossimo mese di gennaio, i movimenti che compongono la predetta coalizione designeranno i candidati alle primarie, da celebrarsi nella primavera del 2016”.[su_spacer]

“Ancora una volta-sottolineano i movimenti-, è stato messo in risalto lo spirito movimentista che caratterizza la coalizione per Erice e quindi la sua massima apertura e vicinanza ai cittadini del territorio ericino, alle loro idee, necessità, competenze ed esperienze, i quali potranno esercitare una solida e costruttiva azione di indirizzo nei confronti dell’attuale Amministrazione Ericina e della coalizione e potranno in ogni momento offrire il proprio contributo finalizzato ad arricchire il programma elettorale”.

SHARE