Pallacanestro Trapani, Tommasini: “La sconfitta di sabato dovrà darci spinta in più per trovare la giusta mentalità”

252

E’ iniziata ieri l’ultima settimana in cui è attiva la campagna abbonamenti per la stagione regolare 2015/16. Le tessere potranno essere sottoscritte fino al prossimo 18 ottobre (il giorno di Pallacanestro Trapani-Latina, secondo impegno casalingo granata e partita valida per la terza giornata di A2, girone Ovest), presso la segreteria, sita all’interno della sede sociale del club, al Pala Conad, nei seguenti orari:

Dal lunedì al venerdì: 10.00/13.00 – 17.00/20.00;

Sabato e Domenica: 10.00-12.00.[su_spacer]

Dopo la sfida di Voghera, contro il Derthona Basket, riprende il lavoro della prima squadra, in vista del secondo impegno casalingo del campionato. Domenica 18 ottobre (ore 18.00), infatti, la Pallacanestro Trapani ospiterà al Pala Conad il Latina Basket, nella gara valida per la terza giornata di A2, girone Ovest. Per oggi, in programma una doppia seduta (ore 9.15 pesi+basket; ore 17.30 basket). [su_spacer]

Di seguito, il programma completo della settimana che va dal 13 al 18 ottobre, segnalando che ogni appuntamento è soggetto a possibili variazioni, di natura più o meno dipendente dalla volontà del club:

Martedì: 9.15 (pesi+basket); 17.30 (basket);

Mercoledì: 9.15 (pesi+basket); 17.30 (basket);

Giovedì: 9.15 (pesi+basket); 17.15 (basket);

Venerdì: 17.30 (basket);

Sabato: 10.00 (basket);

Domenica: 18.00 Pallacanestro Trapani-Latina Basket.[su_spacer]

A parlare della sconfitta di sabato scorso contro il Derthona è stato il playmaker granata Claudio Tommasini: “Nella partita di sabato, i nostri avversari sono stati bravi a mettere subito in campo tanta intensità. Non siamo mai riusciti a venirne fuori e a trovare una soluzione alla loro fisicità. Dobbiamo capire in fretta che quando giocheremo fuori casa sarà sempre così, quindi starà a noi trovare le contromisure. E’ stata la prima sconfitta del campionato e dovrà darci una spinta in più a ritornare in palestra con la giusta mentalità, per farci trovare pronti al prossimo appuntamento, stavolta davanti al nostro pubblico”.

 

SHARE