Trapani: Si allontanano da casa nonostante gli arresti domiciliari, arrestati

130

Si era allontanato da casa senza autorizzazione. I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Trapani lo hanno rintracciato mentre stava rientrando presso la sua abitazione e lo hanno arrestato con l’accusa di evasione. L’uomo, Francesco Adragna, era stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari lo scorso giugno, dopo aver scontato un periodo di detenzione presso la casa circondariale di San Giuliano, per furto in abitazione e rapina. I militari dell’Arma, avendo avuto notizia dei frequenti spostamenti dell’uomo, hanno effettuato ripetuti controlli presso il suo domicilio appurando l’allontanamento del soggetto. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito in carcere.[su_spacer]

Sempre a Trapani, i Carabinieri hanno arrestato Andrea Caltagirone per violazione degli obblighi della sorveglianza speciale. L’uomo, allontanatosi da casa per coltivare la sua passione per lo studio degli uccelli, in un orario non consentito, è stato intercettato da una pattuglia impegnata nel servizio di controllo del territorio. Nei suoi confronti il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trapani, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura cautelare della detenzione domiciliare con obbligo di dimora.

SHARE