Trapani: teneva cane legato a trattore con catena di ferro, denunciata donna per maltrattamento

161

Nella mattinata di ieri, gli agenti della Polizia Municipale di Trapani si sono recati nella campagne trapanesi dove due cittadini rumeni custodivano un cane di media taglia legato ad una catena cortissima alla ruota di un trattore, senza alcun riparo e invaso da sporcizia ed escrementi. A supporto degli agenti anche il leader animalista Enrico Rizzi, nominato ausiliare di Polizia Giudiziaria ed incaricato a prestare la propria opera nell’ambito delle sue specifiche competenze in materia. Il cane è stato subito posto a sequestro giudiziario e trasferito in luogo sicuro. La proprietaria è stata denunciata per maltrattamento di animali. [su_spacer]

Il Partito Animalista Europeo ha ringraziato il comandante Biagio De Lio e l’Ispettore Capo della Polizia Municipale Gaspare Gabriele, per aver coordinato l’intervento in maniera brillante, la professionalità e la sensibilità dimostrata.

SHARE