Erice, riprende il progetto Pedibus

178

E’ ripartito stamattina il progetto PEDIBUS, l’iniziativa organizzata dal I° Circolo “G. Pascoli” in collaborazione con il Comune di Erice e con alcune associazioni di volontariato tra cui il comitato di quartiere Raganzili.[su_spacer]

Come si ricorderà il progetto PEDIBUS era stato attivato nello scorso mese di maggio in concomitanza con le manifestazioni BIMBINBICI, e prevede che una trentina di alunni della scuola primaria, vengano accompagnati a piedi a scuola da adulti con le stesse modalità (percorsi, fermate) dello scuolabus, aggregandosi ad una comitiva e giungendo fino a scuola, e compiendo il percorso inverso all’uscita.[su_spacer]

Il progetto è sperimentale e sarà attivo fino a quando le condizioni metereologiche lo permetteranno con due percorsi, linea gialla e linea arancione, che da due punti diversi della via Alessandro Manzoni arrivano fino alla sede centrale della scuola sita nella via Caserta.[su_spacer]

Pedibus è “uno scuolabus a piedi”, un’azione partecipata che promuove la mobilità a piedi nel tragitto casa-scuola. Intendimento del progetto è quello di realizzare un percorso di educazione ai comportamenti responsabili e consapevoli, coinvolgendo bambini e adulti sui temi della salvaguardia dell’ambiente, dell’educazione stradale, della conoscenza del territorio. Di certo un’occasione concreta per avviare una conversazione sociale sulle tematiche della mobilità e proporre soluzioni locali alternative e partecipate,  difendere la mobilità lenta e favorire l’accessibilità della città per tutti, promuovendo l’autonomia dei bambini e facilitando azioni di scoperta e conoscenza del proprio territorio di vita.[su_spacer]

 

SHARE