Trapani, entra nel vivo la stagione di eventi e degustazioni al centro di cultura gastronomica “Nuara-Cook Sicily”

195

Entra nel vivo la stagione di eventi, laboratori, degustazioni e iniziative al centro di cultura gastronomica “Nuara-Cook Sicily”, tanti gli incontri che si avvicenderanno nei mesi di novembre e dicembre.[su_spacer]

L’1 novembre si terrà un laboratorio di Cassata siciliana, a cura del maestro pasticciere Nino Mineo, lo chef Angelo Franzò invece sarà il protagonista di una lezione di cucina e cooking show in programma il 6 novembre, fra innovazione e tradizione. Il 12 novembre si svolgerà un incontro dedicato ai sughi e alle salse, a cura dello chef Francesco Pinello.[su_spacer]

Grande attenzione all’educazione alimentare per i più piccoli. Il centro di cultura gastronomica, infatti, ha un’apposita sezione dedicata a percorsi di avvicinamento al cibo e alla cucina per i bambini e i ragazzi, con approfondimenti didattici, ludici ed educativi volti a creare maggiore consapevolezza del grande patrimonio storico e culturale che caratterizza la gastronomia del territorio. Due gli incontri per bambini in programma: uno il 15 novembre, riservato riservato ai bambini tra i 6 e i 12 anni; l’altro si terrà il 22 novembre e sarà dedicato ai piccolissimi (bambini di età massima di sei anni, accompagnati da un genitore).[su_spacer]

Gli incontri al Nuara proseguiranno il 20 novembre con una speciale lezione di conservatoria dedicata ai Salinai e alle loro tradizioni culturali e gastronomiche. I presenti incontreranno Salvatore Culcasi e la gente di salina fra storie, canti e cibo. Il 27 novembre sarà la gastronomia di Sciacca ad essere protagonista. L’evento sarà arricchito da un particolare incontro con il produttore di acciughe Joseph Licata.[su_spacer]

Non mancheranno i dolci della tradizione: il 6 dicembre si terrà un incontro dedicato al Cuddureddu di Calatafimi. Le signore dell’associazione “Profumi di Sicilia” prepareranno e insegneranno ai presenti, il loro “sapere” affinché non si perdano tradizioni secolari. Il 13 dicembre, a grande richiesta, torna la cena al buio. Un’esperienza sensoriale unica, che unisce il gusto della convivialità all’opportunità di provare ad uscire dal nostro mondo pieno di immagini per concentrarsi solo su alcuni sensi, riflettendo su chi vive sempre in queste condizioni.[su_spacer]

Il centro di cultura gastronomica Nuara-Cook Sicily (via Bastioni 2, Trapani), promosso dall’Associazione Culturale Trapani Welcome, comprende una scuola di cucina con lezioni pratiche e stages a contatto diretto con le produzioni locali; un’attività di conservatoria e di recupero di tecniche e tradizioni; corsi di educazione alimentare per bambini e ragazzi; eventi enogastronomici e culturali con l’obiettivo di far conoscere il ricco patrimonio di tecniche, conoscenze e abilità artigianali che la Sicilia, e in particolare il territorio di Trapani possiede. Per informazioni e per iscriversi ai corsi è possibile chiamare il numero 3402427212 oppure consultare il sito www.cooksicily.it.[su_spacer]

PROGRAMMA (NOVEMBRE – DICEMBRE 2015)[su_spacer]

01/11/2015 ore 18.30

I Corsi base: lezioni di pasticceria – A lezione di Cassata Siciliana a cura del maestro pasticciere Nino Mineo

A lezione di cassata siciliana, mini corso, (partecipativo) tecniche e percorso storico culturale della cassata siciliana 

A termine della lezione ogni partecipante avrà diritto ad una cassata. Corso partecipativo Contributo di partecipazione 30 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.[su_spacer]

06/11/2015 ore 20.00

Incontro con lo Chef: Angelo Franzò. Innovazione e Tradizione. La Cucina che mi ricordo; lezione di cucina – cooking show. La serata prevede la preparazione pratica di alcuni piatti. Durante la serata i partecipanti avranno la possibilità di mangiare insieme quanto preparato.

Contributo di partecipazione € 25,00 con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.[su_spacer]

12/11/2015 ore 19.30

Sughi e salse: a cura di Francesco Pinello. I corsi base : lezioni di cucina a cura dello Chef Francesco Pinello. Sughi e salse – corso pratico con degustazione di quanto preparato. 

Contributo di partecipazione € 20,00 con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.[su_spacer]

15/11/2015 ore 16.30

Incontro di cucina…per i più piccoli. Lezioni di cucina ed educazione al gusto a cura degli chef del nuara. – Riservato a bambini tra i 6 e i 12 anni (non sono ammessi i genitori).

Contributo di partecipazione 10 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.[su_spacer]

20/11/2015 ore 19.30

A Tavola con i Salinai

Incontri di conservatoria: A Tavola con i Salinai.

Come mangiavano gli uomini della salina come era la loro giornata.

Incontro con Salvatore Culcasi e la gente di salina

Storie, canti e ….cibo

Contributo di partecipazione € 15,00 con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

22/11/2015 ore 19.30

Incontro di cucina…per i piccolissimi

Lezioni di cucina ed educazione al gusto per i più piccoli

a cura degli chef del nuara. – Riservato a bambini max 6 anni con un genitore

Contributo di partecipazione 10 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti

27/11/2015 ore 19.30

Sciacca a tavola. Per conoscere Sciacca e il suo cibo. Incontro con Joseph Licata dell’azienda Don Carlos, Produttore di acciughe. Con cena a degustazione guidata. 

Contributo di partecipazione € 20,00 con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.[su_spacer]

06/12/2015 ore 18.00

Dolci della tradizione:u Cuddureddu di Calatafimi. Incontri di conservatoria. Dolci della tradizione: ‘u Cuddureddu di Calatafimi, le signore dell’associazione profumi di Sicilia preparano e insegnano ai più giovani e non, il loro “Sapere” affinché non si perdano tradizioni secolari. Un esperienza unica, coinvolgente e divertente. Corso pratico con degustazione di quanto preparato.

Contributo di partecipazione 15 € con prenotazione obbligatoria.[su_spacer]

13/12/2015 ore 19.30

Cena al buio

Vivi un esperienza unica: l’emozione di mangiare al buio e scoprire la forza dei sensi; un’esperienza che unisce il gusto della convivialità e l’opportunità’ di provare ad uscire dal nostro mondo pieno di immagini e vivere un’esperienza sensoriale “diversa” e di riflessione per chi meno fortunato vive sempre in queste condizioni.

Contributo di partecipazione 25 € con prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti.

SHARE