L’Ars approva legge sulle cooperative giovanili

96

Dopo l’approvazione, lo scorso 29 settembre, della legge che istituisce le biobanche di ricerca, l’assemblea regionale siciliana dà il via libera ad un’altra legge che reca la firma dell’on. Nino Oddo. Ieri pomeriggio, infatti, l’Ars ha varato il disegno di legge n. 988 sulle cooperative giovanili modificando, in sostanza, l’articolo 120, comma 1 lettera b, della legge regionale n. 11 del 12 maggio 2010.[su_spacer]

“La legge– spiega il parlamentare socialista- prevede delle agevolazioni per le cooperative giovanili concedendo loro, ad esempio, di dilazionare il pagamento dei mutui contratti con gli istituti bancari”. La norma è stata approvata con 43 voti favorevoli e nessun contrario.[su_spacer]

“Considerata la difficile congiuntura economica – conclude Oddo-, ritengo che questa legge permetterà di dare una boccata d’ossigeno alle cooperative giovanili scongiurandone la chiusura ed evitando così che altri nostri giovani siano costretti a lasciare la nostra terra per cercare un nuovo lavoro”.
Il ddl recava la firme di altri 5 deputati: Sergio Tancredi, Bruno Marziano, Matteo Mangiacavallo, Giuseppe Arancio ed Anthony Barbagallo.

SHARE