Casa Santa Erice, Polizia sventa furto all’interno di un ristorante in Via Argenteria

123

Tentato furto nella notte tra domenica e lunedì, all’interno di un ristorante in via Argenteria, nel territorio di Casa Santa. Ad essere sorpresi in flagrante dagli agenti della Squadra Volante, allertati da una telefonata giunta al 113, sono stati due trapanesi di 43 e 27 anni che domenica notte erano riusciti ad entrare nell’attività commerciale forzandone la porta di ingresso in alluminio. Mentre gli agenti della Volante erano impegnati in un servizio di controllo del territorio mirato al contrasto dei reati contro il patrimonio, la pattuglia era stata allertata dalla sala operativa della Questura, alla quale era pervenuta una telefonata sulla linea di emergenza 113 che segnalava la porta d’ingresso del ristorante aperta e danneggiata. Immediatamente i poliziotti si recavano sul posto,  e una volta dentro il locale individuavano e bloccavano un primo soggetto, nascosto dietro una porta che consente l’accesso ad un locale di servizio. Nel frattempo il complice tentava di raggiungere l’uscita dalla sala ristorazione, ma  veniva anch’esso immediatamente bloccato dagli agenti.[su_spacer]

Al momento dell’arrivo degli agenti, i due si erano già impossessati di generi alimentari che avevano già riposto in alcuni sacchetti, e di altro altro materiale prelevato dalla sala clienti e dal locale adibito ad ufficio, il tutto per un valore di circa due mila euro. Una volta recuperata, la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario. I due autori del reato sono stati arrestati. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Trapani ha disposto nei loro confronti la misura cautelare degli arresti domiciliari per entrambi.

SHARE