Paceco, avviato censimento della presenza di amianto

-

L’Amministrazione comunale di Paceco avvisa la cittadinanza che, in attuazione del Piano Nazionale Amianto, ai fini della salvaguardia della salute dai rischi derivanti dall’esposizione all’amianto, è fatto obbligo a tutti i soggetti pubblici e privati, proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto, di darne comunicazione all’A.R.P.A. competente e al Comune di Paceco, indicando tutti i dati relativi all’esistenza di amianto nel territorio comunale.[su_spacer]

Per agevolare il censimento, sono stati predisposti appositi moduli, scaricabili dal sito internet del Comune, www.comune.paceco.tp.it, da trasmettere, debitamente compilati, all’ARPA (Via della Provincia, Casa Santa – 91016 Erice – Fax 0923.472360 -arpatrapani@pec.arpa.sicilia.it) e al Comune di Paceco (Via Amendola n. 1 – Fax 0923.401222 – protocollo@pec.comune.paceco), entro il prossimo 3 dicembre.[su_spacer]

Per coloro che hanno poca dimestichezza con il computer ed internet, i moduli sono anche disponibili nell’ufficio del V Settore “Lavori pubblici, Manutenzione ed Ecologia”, in Via Torrearsa, a Paceco.[su_spacer]

Si avvertono i cittadini che le eventuali violazioni degli obblighi di auto-notifica, comportano l’applicazione di sanzioni, da un minimo di 2.582,2 euro ad un massimo di 5.164,57 euro.