Paceco, avviato censimento della presenza di amianto

377

L’Amministrazione comunale di Paceco avvisa la cittadinanza che, in attuazione del Piano Nazionale Amianto, ai fini della salvaguardia della salute dai rischi derivanti dall’esposizione all’amianto, è fatto obbligo a tutti i soggetti pubblici e privati, proprietari di siti, edifici, impianti, mezzi di trasporto, manufatti e materiali con presenza di amianto, di darne comunicazione all’A.R.P.A. competente e al Comune di Paceco, indicando tutti i dati relativi all’esistenza di amianto nel territorio comunale.[su_spacer]

Per agevolare il censimento, sono stati predisposti appositi moduli, scaricabili dal sito internet del Comune, www.comune.paceco.tp.it, da trasmettere, debitamente compilati, all’ARPA (Via della Provincia, Casa Santa – 91016 Erice – Fax 0923.472360 -arpatrapani@pec.arpa.sicilia.it) e al Comune di Paceco (Via Amendola n. 1 – Fax 0923.401222 – protocollo@pec.comune.paceco), entro il prossimo 3 dicembre.[su_spacer]

Per coloro che hanno poca dimestichezza con il computer ed internet, i moduli sono anche disponibili nell’ufficio del V Settore “Lavori pubblici, Manutenzione ed Ecologia”, in Via Torrearsa, a Paceco.[su_spacer]

Si avvertono i cittadini che le eventuali violazioni degli obblighi di auto-notifica, comportano l’applicazione di sanzioni, da un minimo di 2.582,2 euro ad un massimo di 5.164,57 euro.

SHARE