Al via il Progetto sociale Desirè, l’associazione “La Separazione” dona tre televisori all’Ospedale Sant. Antonio Abate

136

Nel pomeriggio di ieri ha preso il via la prima tappa del Progetto sociale Desirè. I collaboratori dell’Associazione “La Separazione”, in presenza del Capo Console Mimì Giaramida e del Vice Capo console Bartolo Monteleone, hanno donato tre moderni televisori  “led” in favore del reparto di Chirurgia Pediatrica dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, con l’auspicio che il gesto, nella sua semplicità, possa contribuire ad allietare le condizioni di permanenza in reparto dei bambini ivi ricoverati. La suddetta donazione, autorizzata con delibera del Direttore Generale n. 20150004206, costituisce la prima tappa di un articolato programma di iniziative sociali, culturali ed umanitarie che andranno in rassegna tra la fine del presente anno e quello ormai prossimo.

SHARE