Erice, batteri nell’acqua: vietato l’uso potabile-alimentare

171

L’Assessore al Servizio Idrico Integrato del Comune di Erice, Arch. Angelo Catalano, comunica alla comunità cittadina, che in questi giorni, a causa della riscontrata presenza di batteri seppur minima, nella conduttura idrica della zona di via Villa San Giovanni, per qualche giorno, in attesa della risoluzione del problema, è vietato l’uso potabile-alimentare dell’acqua. Stante il livello minimo di inquinamento l’acqua comunque può essere utilizzata per usi domestici.[su_spacer]

Sono in corso indagini per l’individuazione della fonte di inquinamento della rete idrica, che è all’esame degli organi competenti  e l’Amministrazione comunale ne segue costantemente gli sviluppi, al fine di risolvere l’inconveniente igienico-sanitario verificatosi nel più breve tempo possibile. Si comunica alla cittadinanza, che nel giro di qualche giorno la situazione ritornerà alla normalità

SHARE