Carmelo Sardo presenterà “Malerba” all’Istituto Alberghiero di Erice

165

Nell’ambito del progetto promosso dal MIUR “Libriamoci”, l’Ipseoa “I. e V. Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, organizza, in collaborazione con l’attore e regista Massimo Pastore, ideatore e coordinatore del TAM, Teatro Abusivo Marsala, l’incontro con l’autore Carmelo Sardo, giornalista del Tg5 e co-autore assieme al boss ergastolano Giuseppe Grassonelli, del libro “Malerba”, vincitore del premio “Sciascia Racalmare 2014”.[su_spacer]

L’iniziativa, che si svolgerà sabato 21 novembre alle ore 10.30 presso l’Istituto Alberghiero ericino, è rivolta agli studenti del quinto anno, ma l’incontro è aperto al pubblico. Le letture tratte dal libro di cui l’autore parlerà assieme alla giornalista Jana Cardinale, saranno a cura dei ragazzi del Teatro Abusivo Marsala. Nella giornata del 20 novembre, invece, Carmelo Sardo incontrerà gli studenti della sede carceraria, per illustrare loro il tema trattato nel volume che ha fatto il giro del mondo ed è stato tradotto in numerose lingue, scelto proprio per porre l’attenzione sul difficile percorso di emancipazione da logiche malavitose da cui giovani sprovveduti e senza prospettive possono facilmente farsi irretire.[su_spacer]

La presentazione a scuola sarà un’occasione per far conoscere agli studenti la storia di Giuseppe Grassonelli e, soprattutto, per porre una riflessione sulla vita nelle carceri e sul senso della memoria attraverso la narrazione di storie forti come la sua. Un’occasione per riflettere su un tema importante, l’incidenza delle organizzazioni mafiose nei vissuti quotidiani, nella storia della Sicilia e del nostro Paese. Carmelo Sardo, vice caporedattore del Tg5, racconta la vita di Grassonelli, che entra in carcere, più di venti anni fa, semianalfabeta, diventando quel che è oggi: un detenuto esemplare, laureato con 110 e lode all’Università Federico II di Napoli.[su_spacer]

Grassonelli affida la sua storia a Sardo perché lo stesso, ai tempi cronista di nera per Teleacras di Agrigento, raccontava le stragi da lui commesse. In programma, durante la presentazione, anche la proiezione di alcune immagini del docu-film “Ero Malerba”, tratto dal libro.[su_spacer]

Carmelo Sardo è nato a Porto Empedocle (AG). Giornalista professionista, vice capo redattore cronache TG5. Ha cominciato come cronista nel 1983 al “Giornale di Sicilia” e a Teleacras di Agrigento. Ha collaborato per sette anni al quotidiano L’Ora di Palermo occupandosi anche di inchieste sulla mafia agrigentina. Negli ultimi due anni a Teleacras è stato direttore del telegiornale. Poi il passaggio al TG5 nel 1998. Il 2 marzo del 2010 è uscito il suo primo romanzo edito da Mondadori intitolato “Vento di tramontana”.

SHARE