A Valderice un nuovo dibattito su un eventuale anno mariano ericino

115

Sembra trovare seguito la proposta avanzata dal giovane scrittore custonacese Vassallo in occasione della manifestazione “Regina Pacis” tenutasi lo scorso settembre a Custonaci. Si terrà infatti venerdì 20 alle 17 presso i locali del Molino di Valderice un nuovo dibattito su un eventuale anno mariano da celebrarsi in tutto il territorio ericino. Vassallo definisce l’anno mariano come la possibilità per l’ericino di rilanciarsi. Un progetto ambizioso il suo. Un anno da celebrarsi a tappe per coinvolgere tutte le comunità ericine attraverso l’arte, la letteratura, la musica e così via. Un anno per recuperare la consapevolezza di condividere una medesima matrice storico culturale e ricostruire un’identità ericina più volte osteggiata ad esempio dietro la parola autonomia. All’incontro, patrocinato dal Comune di Valderice, interverranno fra gli altri il sindaco Spezia, il presidente dell’unione dei comuni elimo ericini Bica, i parroci dell’agro, il presidente del centro studi Dino Grammatico Fonte e la professoressa Milana che modererà il dibattito.

SHARE