Custonaci, a distanza di oltre 20 anni torna il Campionato Italiano di Enduro

371

A distanza di oltre 20 anni dall’ultima prova disputata nella Sicilia occidentale, il Campionato Italiano di Enduro Under23/Senior farà tappa, con la seconda prova in calendario per il 2016, a Custonaci.[su_spacer]

Ad organizzare la competizione a carattere nazionale sarà il “Custonaci Enduro Club”, guidato da Alfredo Castiglione, a cui la Federazione Motociclistica Italiana – anche attraverso il suo Comitato regionale per la Sicilia, nella persona del suo presidente Francesco Mezzasalma, ha accordato fiducia dopo l’esperienza maturata nell’allestimento di tre gare a carattere regionale.[su_spacer]

La competizione si svolgerà il 24 aprile 2016 nel territorio di Custonaci dove i piloti del circuito potranno trovare pane per i loro denti sul percorso “off road” allestito dagli organizzatori. La gara sarà valevole come seconda prova del Campionato Italiano Enduro Under 23/Senior che si svolgerà, a partire dal 28 febbraio del prossimo anno, su cinque prove. Unica gara in terra di Sicilia, l’Enduro “Città di Custonaci”, sarà preceduto dalla prova in programma a Chieve (in provincia di Cremona) e seguito da quelle di Anghiari (Arezzo) il 22 maggio, Acqui Terme (Alessandria) il 10 luglio e Comunanza (Ascoli Piceno) il 4 settembre.[su_spacer]

La presentazione ufficiale, a livello nazionale, dell’Enduro “Città di Custonaci” avverrà sabato prossimo, 28 novembre, a Caselle di Sommacampagna – in provincia di Verona – in occasione della premiazione del Campionato Italiano 2015 della Federazione Motociclistica Italiana e della ufficializzazione delle gare previste per l’edizione 2016. Alcuni rappresentanti del “Custonaci Enduro Club”, infatti, saranno presenti alla manifestazione. Alla prova siciliana è prevista una partecipazione di 250-300 piloti, provenienti dal tutto il territorio nazionale oltre che, ovviamente, da diverse parti dell’Isola.[su_spacer]

La gara, che si disputerà di domenica, cadrà in concomitanza con il lungo “ponte” del 25 aprile 2016 creando quindi, tutte le premesse sia per una massiccia adesione di piloti sia per la promozione turistica del territorio di Custonaci e dei comuni limitrofi dato che, mediamente, attorno ad ogni prova del Campionato, si muove un indotto di accompagnatori e addetti ai lavori che tocca anche le 800 presenze. A tal proposito, gli organizzatori hanno reso noto che è già stata stipulata un’apposita convenzione con la Grimaldi Lines che consentirà agli interessati di imbarcarsi sulle navi della compagnia di navigazione – in partenza da Livorno e da Salerno – a tariffe agevolate.[su_spacer]

La competizione è organizzata dal “Custonaci Enduro Club” in collaborazione con Axiver, promoter dell’intero Campionato Italiano di Enduro Under23/Senior. Supporto all’iniziativa, i cui dettagli saranno resi noti in seguito, sarà assicurato anche dall’amministrazione di Custonaci guidata dal sindaco Giuseppe Bica.

SHARE