Rimozione eternit e rifiuti speciali abbandonati a Favignana, da martedì 1 dicembre primo intervento sul territorio

118

Martedì prossimo, concluso l’iter autorizzativo, gli operatori della ditta Agesp S.p.A. effettueranno ‎a Favignana un ulteriore intervento di rimozione dell’eternit e dei rifiuti speciali abbandonati in modo sparso nel territorio isolano. L’amministrazione Comunale, nel mese di ottobre, ha pubblicato l’avviso pubblico, così come tantissimi altri enti locali siciliani, per effettuare il censimento dell’amianto in ottemperanza alla normativa che prevede, dopo il monitoraggio, un piano complessivo di recupero e rimozione al quale già sta lavorando. “Non è la prima volta, e probabilmente non sarà l’ultima – dice il vice sindaco delle Isole Egadi, Vincenzo Bevilacqua – che l’Amministrazione interviene per una bonifica dell’amianto depositato su aree pubbliche. Si tratta di un problema che comunque si avvia a risoluzione, grazie sia ad una nuova attenzione del legislatore regionale, sia all’attenzione dei cittadini, ai quali chiediamo collaborazione”.[su_spacer]

L’avviso pubblico emanato nel mese di ottobre, che illustrava i termini per l’attuazione del censimento, i rischi derivanti dall’esposizione all’amianto, e le sanzioni per chi non rispetta la normativa, è stato prorogato di ulteriori 30 giorni.

SHARE