L’Assessore regionale Cracolici a Mazara incontra la Filiera Pesca, l’Osservatorio ed i giovani di Blue Sea Land

229

L’Assessore Regionale all’Agricoltura e Pesca, on. Antonello Cracolici, ha dedicato una giornata intensa di incontri a Mazara del Vallo. Dopo una breve visita al Porto, ha incontrato il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Fregata Giuseppe Giovetti.[su_spacer]

L’Assessore, accompagnato dai rappresentanti della Filiera ittica Mazara, ha rassicurato, alla presenza anche del Presidente del Consiglio comunale Vito Gancitano, gli operatori: “Fra dieci giorni verrà espletata la gara d’appalto per l’escavazione del Porto. La Regione Siciliana, attraverso l’ufficio del Commissario delegato per la Mitigazione del Rischio Idrogeologico –ha spiegato Cracolici- ha predisposto tutti gli atti necessari per far partire la prima trance di lavoro”. Ma non basta. Quello di Mazara del Vallo è un porto regionale. “Mi prenderò cura –ha aggiunto pertanto l’Assessore regionale- di trovare le risorse che necessitano per il completamento delle opere, cioè l’escavazione del fondale, la indispensabile illuminazione, la sua messa in sicurezza e la sistemazione dei servizi. Ci vuole –ha raccomandato Cracolici- una forte coesione territoriale. E’ indispensabile che tutti gli attori pubblici e privati coinvolti nelle attività portuali facciano sinergia e gioco di squadra”.[su_spacer]

Cracolici ha poi sottolineato: “L’Assessorato dispone di uffici nel territorio che intende utilizzare e valorizzare ed organismi riconosciuti, quali il Distretto della Pesca e l’Osservatorio, che hanno già dato prova di efficienza ed affidabilità: Mazara è e deve rimanere la capitale mediterranea della pesca e dei pescatori. Il nuovo Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca (Feamp) mette a disposizione strumenti importanti per rilanciare questa comunità marinara. Bisogna che facciate, seriamente, con professionalità, che non vi manca, sistema, per arrivare più coesi e forti agli obiettivi che questa Città merita”.[su_spacer]

Dopo l’incontro con gli operatori della Filiera Ittica ed i componenti dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo, coordinato dall’Ing. Giuseppe Pernice, l’Assessore Cracolici ha consegnato gli attestati di partecipazione ai 125 giovani volontari che hanno assistito le 42 delegazioni di Paesi Esteri presenti alla recente edizione di Blue Sea Land, l’Expo dei Distretti Agroalimentari del Mediterraneo, Africa e Medioriente.

SHARE