EricèNatale, grande successo per la Rassegna “Zampogne dal Mondo”

148

Si è conclusa ieri ad Erice la Rassegna Internazionale di Musiche e Strumenti Popolari – Zampogne dal Mondo. Numerosa l’affluenza di turisti e visitatori che, in questi quattro giorni, hanno potuto apprezzare, assieme alle melodie eseguite dai sette Gruppi che arrivavano, dall’Irlanda, dalla Repubblica della Slovacchia, dalla Serbia, dalla Spagna ed ancora dalla Sardegna, Molise e Lazio, quanto di più prezioso e interessante offre il Borgo medievale. Tutti hanno apprezzato e si sono compiaciuti dell’accoglienza che Erice ha riservato loro. Un’accoglienza che è stata ben ripagata. A Erice infatti è stato registrato il tutto esaurito.[su_spacer]

ericènatale sindaco“Non ci piace parlare di numeri, ancora è troppo presto per farlo – sottolineano gli organizzatori a cominciare dal Sindaco, dal sovrintendente Fondazione EriceArte, assieme a Upia Casartigiani – ma siamo convinti che questo Calendario offerto da EricèNatale 2015/16 ha l’ambizione (invero, anche necessità) di affermarsi quale seconda stagione turistica del Borgo, dopo quella estiva. C’è l’accoglienza, condizioni di favore e soprattutto c’è la magica armonia del Natale assieme al Borgo di Erice quindi… Vi Aspettiamo!”.[su_spacer]

presepe ericènataleFino al prossimo 6 gennaio 2016 a Erice si potranno i visitare i Presepi. Da non perdere quello monumentale realizzato presso il Convitto Sales, dell’eclettico Jaemy Callari, sarebbe un peccato non vederlo. Avrete la sorpresa di ritrovare in miniatura tutto il Borgo: le sue strade, i suoi cortili, le sue chiese e ancora il Museo, il Quartiere Spagnolo, Torretta Pepoli, il Castello, ma soprattutto la sua gente e non solo. Sorpresa e stupore poi sicuramente sono le parole giuste per esprimere quanto potrà offrire a tutti la visione del più “Piccolo presepe al Mondo” realizzato dall’artista-artigiano Vito Romano, che si trova esposto presso il Museo Cordici assieme ad altri esempi di Presepi sempre dello stesso Romano. Ma da non dimenticare una visita ai presepi realizzati dai maestri Pulone e Cetina e poi ancora gli altri che potrete vedere esposti all’interno di esercizi commerciali o abitazioni private o strutture alberghiere. Continua fino al 6 gennaio in Piazza della Loggia poi il Mercatino di Natale, con una offerta ampia di prodotti dell’enogastronomia locale e siciliana e di prodotti dell’artigianato.[su_spacer]

Ma il Cartellone di EricèNatale, ha ancora tantissimi e importanti appuntamenti per tutti:[su_spacer]

Sabato 12 dicembre alle 18 al Teatro Gebel Hamed – Concerto per Pianoforte e Voce – Emanuela Spina pianoforte e Natalia Demina soprano- A cura dell’Inner Wheel di Trapani.

Domenica 13 alle 17.30 Teatro Gebel Hamed la proiezione e presentazione con la partecipazione di Franco Maresco, regista/autore del Film – Gli uomini di questa città io non li conosco. Vita e teatro di Franco Scaldati.

Sabato 19 dicembre ore 18 Chiesa di San Martino – CONCERTO “ARMONIE DI NATALE” del Cytheres Vallis Chorus, direttore del coro Caterina Messina maestro accompagnatore Paolo Messina a cura dell’Inner Wheel Trapani.

Domenica 20 dicembre ore 17 – Quartiere Spagnolo “ERICE TERRA DI MARE …”inaugurazione della mostra multimediale e presentazione del volume “Il Signore delle Tonnare” di Ninni Ravazza a seguire, degustazione prodotti di tonnara. “La mostra multimediale che verrà inaugurata – sottolinea il Responsabile del Settore Turismo del Comune di Erice dr. Salvatore Denaro – sarà un modo nuovo di raccontare a grandi e piccoli il lavoro delle tonnare, non solo in mare ma anche a terra, tra il 18° e 19° secolo. Attraverso dei touch screen il visitatore farà un tuffo nel passato più glorioso di questa Provincia, raccontato dalla voce dei diretti protagonisti. Un momento questo realizzato in collaborazione con l’Azienda Nino Castiglione”.

Domenica 20 dicembre ore 20 – Teatro Gebel Hamed “INSICILIA REWIND. SUITE IN DODICI TRACCE” spettacolo curato e diretto da Giacomo Pilati con gli interventi scenici/artistici di Giovanna Colomba.

Domenica 27 dicembre ore 18 – Chiesa di San Martino – “PASTURALI” pièce di etnotesti di e con Laura Mollica – Laura Mollica canto e liutarra Giuseppe Greco chitarra, mandola, tamburo, Daniele Schimmenti tamburi a cornice e percussioni, Paolo Zarcone canto e chitarra, Giuseppe Cusumano violino, sax soprano, flauto.

Lunedì 28 dicembre ore 17:30 – Teatro Gebel Hamed CONCERTO “VENUS QUARTET” Agata Fanzone 1° violino, Antonella Scalia 2° violino, Liliana Ampola viola, Francesca Fundarò violoncello.

Mercoledì 30 dicembre ore 18 – Chiesa di San Martino “AVE MARIA … AVE!” Concerto di Musica Sacra, Orchestra da Camera diretta dal M° Gaetano Coppola.

Giovedì 31 dicembre ore 23 – Piazza della Loggia CAPODANNO IN PIAZZA CON GLI “OPERA ‘80” fuochi d’artificio, brindisi e musica dal vivo.

Sabato 2 gennaio ore 18 -Chiesa di San Martino – BUON ANNO IN MUSICA – con l’Orchestra del Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani.

Domenica 3 e lunedì 4 gennaio ore 18 – Teatro Gebel Hamed – L’ASTROLOGO commedia di Antonio Cordici, da un manoscritto del 1628 conservato nella Biblioteca comunale di Erice spettacolo e laboratorio teatrale a cura dell’Associazione “Il Bajuolo di Erice”.[su_spacer]

Da non perdere infine il concorso dedicato al – Più bel Babbo Natale – in programma il 23 dicembre dalle 16,30 alle 19.30 e – La più brutta Befana – in programma il 6 gennaio 2016, dalle 16.30 alle 19.30. Il luogo di svolgimento, le vie del centro storico di Erice mentre la premiazione si terrà in Piazza della Loggia. Ai primi tre saranno assegnati premi in denaro: € 500,00, € 300,00 e € 200,00. Ci sarà una giura tecnica e una formata dal pubblico presente. Il regolamento del concorso si può scaricare dal sito www.ericenatale.it.

SHARE