“Progetto per Trapani” e l’Assessore Cavarretta fanno il punto sulla situazione degli impianti sportivi trapanesi

182

Si è tenuto stamane un incontro tra una delegazione dell’Associazione “Progetto per Trapani – Uniti per la Sicilia”, composta da Stefano Farina, Arch. Corrado Mazzeo, Avv. Vincenzo Maltese e Simone Vassallo, e l’Assessore allo Sport Michele Cavarretta per fare il punto sulla manutenzione degli impianti sportivi in città. Si è discusso quindi della Piscina Comunale di via Tenente Alberti, per la quale è stato sollecitato l’intervento di sostituzione delle caldaie, in questi giorni in consegna presso la ditta che dovrà eseguire i lavori, affinché possa al più presto tornare fruibile.  Per l’occasione l’Ass. Cavarretta ha ribadito che sia la Piscina che la palestra di via Tenente Alberti verranno inseriti in un piano di intervento nell’ambito di un bando volto a riqualificare le aree degradate. Ma la discussione si è focalizzata sugli interventi da fare per l’impianto dell’ex campo Coni, per il quale ancora l’Ufficio Tecnico comunale non ha realizzato alcun progetto.  Di conseguenza i rappresentanti dell’associazione hanno consegnato una idea progettuale con una previsione di spesa per un totale di € 280.000,00 che adesso l’assessore Cavarretta, valuterà assieme all’Ufficio competente.[su_spacer]

Nel dare ampia disponibilità per il tramite delle competenze dei propri professionisti, i delegati di “Progetto per Trapani” hanno suggerito di poter far rientrare tale progetto nel Fondo di 100 milioni che la Presidenza del Consiglio ha stanziato in questi giorni per gli interventi da effettuarsi sugli impianti sportivi, e che sarà gestito dal CONI.  Le parti si incontreranno la prossima settimana per valutare la sostenibilità dell’ iniziativa finalizzata a far tornare pienamente fruibile il campo ex Coni.

SHARE