Trapani, Comitato delle Donne e Caritas Diocesana insieme per regalare un sorriso ai bambini!

203
natale donnePer il Comitato delle Donne e non solo, il Natale è sinonimo di solidarietà!
Anche quest’anno il Comitato delle Donne organizza una giornata interamente dedicata ai bambini dei CAG della Caritas Diocesana di Trapani.  L’appuntamento è per il 23 dicembre alle 16.00 presso il Salone della Parrocchia di Sant’Alberto. L’iniziativa andrà avanti fino alle 19.00 con lo slogan “Regala un sorriso”.[su_spacer]
L’evento ha come obiettivo quello di  regalare ai più piccoli un momento di spensieratezza, divertimento e aggregazione attraverso le atmosfere Natalizie, con canti di Natale, l’arrivo di Babbo Natale, la tombola, giochi di gruppo, cibo e tanti doni…“Un desiderio esaudito fa capire che nulla è impossibile”-, spiegano i volontari del Comitato delle Donne e del servizio civile della Caritas diocesana di Trapani. [su_spacer]
Il Natale solidale di quest’anno è stato organizzato grazie al fondamentale supporto della famiglia Martinez con Vodafone store Martinez e On off; grazie a loro e all’attenzione che hanno sul territorio trapanese, è stato possibile acquistare i giocattoli per i minori dei CAG e i premi per la grande tombola che vedrà coinvolti più di 130 minori.
Coinvolti anche Saman Sicilia che donerà la merenda solidale a tutti i bimbi, con pane e olio ricavato dai terreni sottratti alla mafia, e ancora con la palestra Et club che ha messo in palio un premio per  la tombola e altri amici imprenditori che supportano l’operato del Comitato delle Donne![su_spacer]
“Legalità e condivisione, solidarietà ed aggregazione ecco le parole chiave dell’evento di questo Natale. A fare da sfondo a questo magico momento gli addobbi dei ragazzi del servizio civile del Caritas Diocesana di Trapani, interamente realizzati in materiale riciclato a voler sottolineare non solo la forza della condivisione ma anche la cura del creato così come dice il Nostro Amato Papa Francesco. Professionisti, Privati, Giovani, Chiesa e Associazioni che promuovono un’azione comune a sostegno dei bambini meno fortunati, una rete vera che lascia un segno importante di cooperazione sul territorio”– dice Vanessa Galipoli presidente del Comitato delle Donne.
SHARE