Castelvetrano, Inaugurata la prima casa dell’acqua cittadina

159

Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte , Avv. Felice Errante, alla presenza dell’assessore ai lavori pubblici, Avv. Girolamo Signorello, e dei consiglieri comunali Franco Martino e Tommaso Bertolino ha inaugurato la prima casa dell’acqua realizzata dalla ditta LG Express, che ha stipulato un protocollo d’intesa con la Civica Amministrazione.  Le Case dell’Acqua, sono un servizio offerto ai cittadini poiché erogano acqua pubblica di qualità, naturale o frizzante, refrigerata o a temperatura ambiente. In tutta Italia sono migliaia le famiglie che ogni giorno si recano alle Case dell’Acqua per compiere un gesto semplice e in questo modo diventare “Attori Responsabili” rispetto al bene comune che è l’ambiente. Questo gesto semplice elimina la produzione e il trasporto su camion di milioni di bottiglie di plastica, riducendo così le immissioni nocive di CO2 in atmosfera. La ditta che ha avuto in concessione dal comune un’area con gli allacci alla rete idrica ed a quella fognaria, davanti al Parco delle Rimembranze, nei pressi del monumento del Calvario, in cambio oltre a pagare i canoni concessori annui per il suolo pubblico e per le utenze, ha fornito all’Amministrazione 50 tessere per l’approvvigionamento idrico che saranno distribuite nei prossimi giorni alle famiglie bisognose della città, quale aiuto concreto per rifornirsi di acqua. Tutti coloro che vorranno invece rifornirsi dell’acqua pagheranno 0,6 centesimi di euro al litro per l’acqua naturale e 0,7 centesimi di euro al litro per l’acqua frizzante.[su_spacer]

“ Abbiamo accolto con favore la proposta del giovane imprenditore castelvetranese perché forniremo alla cittadinanza un servizio che consentirà innanzitutto un notevole risparmio economico- ha detto Errante- la qualità dell’acqua è garantita grazie ad un serie di controlli previsti  dal Ministero della Salute ed inoltre chi si approvvigionerà dalla casa non utilizzerà più bottiglie di plastica riducendo così le immissioni nocive di CO2 nell’ atmosfera.”

SHARE