Trapani, le Acli donano regali ai bambini meno fortunati della città

139

Le Acli di Trapani hanno donato i giocattoli, raccolti nel corso del mese di dicembre, ad alcuni bambini meno fortunati della città. L’iniziativa, intitolata “Dona un giocattolo, riceverai un sorriso”, ha  ottenuto la solidarietà di tanti cittadini. Oltre 50 infatti i giochi raccolti, tra bambole, macchinine, robot, peluche e piccoli giochi elettronici che sono stati suddivisi per sesso ed età e confezionati. A consegnare i doni sono stati il presidente provinciale delle Acli Giuseppe Peralta e i suoi collaboratori nel corso di un momento di fraternità nei locali della parrocchia di San Pietro.[su_spacer]

“E’ stato un momento emozionante – ha sottolineato Peralta-. Le storie di alcuni di questi bambini sono molto difficili, non solo per motivi di ordine economico ma anche sociale, di emarginazione. Vedere lo stupore dei loro occhi e  quei grandi sorrisi mentre scartavano i doni  ha regalato anche noi adulti grande gioia e commozione. Non tanto per il bene materiale donato ma per l’amore che un gesto di solidarietà trasmette sia a chi lo riceve sia a chi lo fa. Ringrazio vivamente – conclude Peralta- tutti coloro che hanno contribuito a rendere speciale il Natale di questi bambini”.

SHARE